I migliori ristoranti a Ischia per TheFork. Mangiare bene nell’isola verde

Ischia è una delle isole più belle del nostro Paese ospita una miriade di attrazioni turistiche e meraviglie della natura. Non troviamo solo paesaggio, storia e natura, ma anche un’ottima cucina: scopriamo insieme i migliori ristoranti a Ischia per TheFork.

Ischia, l’isola verde

Conosciuta anche con il nome di isola verde, non per la fitta vegetazione che emerge tra le abitazioni ma perché verde è la pietra di tufo locale e, secondo gran parte della comunità scientifica, questa speciale colorazione è dovuta all’ingressione marina a seguito dello sprofondamento, e successivo innalzamento, della camera magmatica. Davvero spettacolare la natura presente in questa isola, almeno quanto il panorama che la circonda e la calda accoglienza dei suoi abitanti.

I piatti tipici dell’isola di Ischia

i migliori ristoranti a ischia

Shutterstock – Lisovskaya Natalia

1. Il coniglio all’ischitana

Piatto principe del posto è senza dubbio il coniglio all’ischitana, testimonianza della forte impronta agricola di questa isola. Di per sè non è difficile da preparare, ma quello che fa veramente la differenza sono le materie prime impiegate, dalle spezie al vino. La pasta più indicata per questo piatto sono i bucatini. In alternativa, vanno bene anche le penne lisce.

2. Spaghetto con le vongole

Una vera specialità dell’Isola sono vongole, lupini, cozze, tartufi. Per non parlare di tutte le bontà del mare della zona: gamberi, calamari, totani, polpi, seppie e chi più ne ha più ne metta. Come tradizione vuole in Campania e nel Golfo di Napoli, uno dei piatti più gustosi del posto è lo spaghetto con le vongole. Una possibile variante è macchiarlo con qualche pomodorino o, in abbinamento, estivo, con le zucchine.

3. Pizza di scarola

Un piatto da non perdere ad Ischia è la pizza con la scarola. Una ricetta in realtà regionale, che si trova in particolare a Forio, dove viene preparata in maniera diversa dal resto della Campania. La farcitura cambia da zona a zona: scarola, capperi, olive nere, acciughe, pinoli ecc. In particolare, a Forio si aggiunge il vino cotto e talvolta si preferisce friggere la pizza, piuttosto che cuocerla in forno.

4. Cornetto caldo di Calise

Per gli amanti del dolce, una delizia unica è il cornetto di Calise, storico bar-pasticceria di Ischia Porto da tanti anni. Si tratta di un must come la sfogliatella a Napoli: un cornetto davvero speciale per i palati più raffinati.

5. La zingara ischitana

Una ricetta semplice ma che storicamente ha trovato il suo spazio tra i piatti tipici ischitani. Si tratta di due fette di pane con prosciutto crudo e mozzarella, con l’aggiunta di pomodoro, lattuga e maionese. In classifica tra i piatti più amati e scelti per l’estate secondo solo al coniglio all’ischitana.

I migliori ristoranti di Ischia per TheFork

i migliori ristoranti a ischia

Shutterstock – IgorZh

Ma scopriamo finalmente quali sono i ristoranti che ci consiglia TheFork in base alle recensioni dei clienti. In ordine di valutazione, registrata il 10 agosto 2019, sono stati da noi selezionati i 10 ristoranti con una valutazione pari o superiore a 9/10.

1. Coquille – Punteggio 9,7 su 10

Un giardino segreto, mini-piscine con giochi d’acqua e luci colorate, il profumo di agrumi, il bianco assoluto invadono gli spazi, la vista e la mente e creano un’esigenza di purezza e semplicità. Un lounge bar aperto dal tardo pomeriggio con il ristorante Coquille e grazie alla ricchezza delle materie prime, tipiche della zona, trasformano le emozioni in fragranze e sapori dal gusto autentico mettendo così in gioco tutti i sensi.

2. Luigi a Mare – Punteggio 9,7 su 10

Luigi a Mare nasce nel 1954 da Nicola Di Scala, noto pescatore con una grande passione per la cucina, in origine la struttura sorgeva su delle palafitte direttamente sul mare.
Divenne ben presto luogo rinomato dove si ritrovavano cantanti, attori ed artisti dell’epoca, che si trovavano in vacanza sull’isola verde. Oltre alle specialità della casa (a base di pesce rigorosamente fresco), le serate venivano allietate dalla voce e dalla chitarra di Luigi, padre di Nicola, dalla quale il ristorante appunto prende il nome. Con il tempo, questo ristorante che sorgeva in luogo incantevole, si distinse oltre che per la sua ottima cucina, per la semplicità e per i modi informali ed amichevoli dei proprietari.
Dal 2013 il ristorante è gestito dallo Chef Girolamo Mennella e dal suo socio ed amico Pierpaolo Migliaccio, che ne hanno mantenuto le caratteristiche di un tempo, unendo alla genuinità delle pietanze proposte un tocco di creatività, tali da creare un ottimo connubio tra gusto e presentazione dei piatti.

3. Da Maria – Punteggio 9,7 su 10

I sapori, degni delle tradizioni di un tempo, rappresentano sensazioni irripetibili, perché si fondono sapientemente con la bellezza dei luoghi, la genuinità degli ingredienti e la passione che Mamma Maria e Zio Aldo, ischitani d.o.c., infondono con amore in ciascuna delle loro ricette, pronti ad accogliere ogni richiesta o suggerimento dei loro Ospiti: esattamente come si fa tra amici, a casa propria.
Perché da Maria, sentirsi a proprio agio è “di serie”. Niente nouvelle cuisine o piatti raffinati: al centro della loro cucina, c’è solo la vera storia gastronomica dell’Isola d’Ischia.
Dal pesce freschissimo al coniglio all’ischitana, dai frutti dell’orto preparati in mille modi alle zeppole contadine fritte e zuccherate: tutte autentiche delizie d’altri tempi che imparerai ad amare!

4. Rivamare – Punteggio 9,7 su 10

A pochi passi dal porto turistico della famosissima Ischia, si trova il ristorante Rivamare.
Il nome è tutto un programma: il Rivamare fa della cucina di pesce il suo cavallo di battaglia. Si serve pesce freschissimo e di provenienza nazionale, preparato nel segno della tradizione. Solo così si possono proporre le ricette e le leccornie della cucina campana: scegliendo le materie prime più appetitose, dosando i sapori semplici degli ingredienti perché i primi non coprano i secondi, sebbene accompagnati da corposi contorni e pregiati vini delle migliori etichette Italiane. Meritano menzione anche le bruschette con fagioli e cozze e la lunga lista dei dolci, come il golosissimo tiramisù fatto in casa. Il ristorante Rivamare è un luogo speciale, non solo per la location unica, sull’isola di Ischia, ma anche perché ha una splendida terrazza, che renderà ancora più piacevole la cena o il pranzo durante la bella stagione.

5. I ricci – Punteggio 9,4 su 10

Una location romantica sul porticciolo turistico d’Ischia, la calda accoglienza della padrona di casa, la squisita cucina, tutto renderà la vostra esperienza al ristorante I Ricci indimenticabile e vi farà venire voglia di tornarci presto.

i migliori ristoranti a ischia

Shutterstock – Ilia Baksheev

6. Aenaria Beach – 9,1 su 10

Questo ristorante si trova lungo la spiaggia di San Pietro a Ischia Porto. Nonostante la sua atmosfera rilassante, in questo ristorante prendono i loro piatti molto sul serio raggiungendo anche molti riconoscimenti importanti. Come con la maggior parte dei ristoranti sulla spiaggia nelle vicinanze, questo è specializzato in pesce fresco e piatti di pasta, ma è anche possibile optare per uno spuntino, come un panino tostato e patatine fritte.

Questo è uno stabilimento balneare privato dove è possibile fermarsi per un giorno e prendere il sole su uno dei lettini o in alternativa usufruire del ristorante. Sul retro della spiaggia, il ristorante ha una struttura in legno con una sala da pranzo interna dotata di grandi finestre che si affacciano sul mare, oppure, per chi preferisce, ci sono altri tavoli in un’area all’aperto.

7. Maracaibo Bistrot da Gabriele – Punteggio 9 su 10

Non è solamente un bar/ristorante che affaccia sulla spiaggia, dove soprattutto di sera ci si incanta ad ammirare il mare, è un luogo dove gustare e degustare piatti della tradizione campana, di mare ma non solo, accompagnati da una notevole scelta di vini. L’anima del locale è Gabriele, vulcanico e attento ai minimi particolari, è capace di far sentire a proprio agio chiunque, con grande professionalità. Ingredienti di prima scelta uniti alla creatività dello chef rendono l’esperienza davvero speciale.

8. Ristorante Aragonese Ischia – Punteggio 9 su 10

Ristorante Aragonese Ischia: ambiente elegante in pieno centro ad Ischia con comodo parcheggio propone una cucina mediterranea rivisitata in chiave moderna.

9. U’Muorz – Punteggio 8,8 su 10

Un locale che si fa notare in primis per la meravigliosa vista sul porto: la buona cucina si unisce ad un’atmosfera piacevole. I prodotti tipici si uniscono a quelli artigianali come la loro birra. Un’accoglienza perfetta e un’attenzione ai dettagli rendono l’esperienza gradevole per il palato e per l’umore.

10. La Pantera Rosa – Punteggio 8,6 su 10

La bellissima location che affaccia sul mare ischitano accompagna l’esperienza del gusto in questo ottimo ristorante. I piatti consigliati sono quelli a base di pesce secondo la tradizione dell’isola. Accoglienza e cura dei prodotti sono il fiore all’occhiello del locale.

Quali sono i piatti preferiti dagli abitanti italiani?

 

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Ischia è un luogo spettacolare dal punto di vista naturalistico. Troviamo un fenomeno unico nel suo genere come le fosse della neve. Un sistema unico per la sopravvivenza dell’isola, fino agli anni venti del 900, era quello di riciclare in maniera naturale neve e grandine che cadevano durante i mesi invernali. La raccolta veniva eseguita grazie alla presenza di profonde buche rivestite con la caratteristica pietra verde locale. Il ghiaccio serviva nei mesi estivi per raffreddare acqua e vino e per conservare più a lungo gli alimenti.
  • L’Epomeo, oltre che per gli aspetti geologici, è celebre per essere al centro di numerose storie. Una delle più rinomate è la leggenda legata a San Nicola, una delle porte di ingresso per il centro della terra. Si trovano, infatti, numerose raffigurazioni e cartografie liberamente ispirate alla “Teoria della Terra Cava”, che si lega all’isola di Ischia.

Credits immagine in evidenza: Shutterstock – Rodica Ciorba

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione