I migliori 10 ristoranti “pop” a Milano secondo TheFork

Cotolette e risotti alla milanese, ossobuchi, bollito, cassœula e molto altro. I piatti della tradizione milanese mischiano semplicità e ricchezza di sapori.

Milano è la città delle tendenze e incontro di culture di tutto il mondo. Quello che si ricerca nel capoluogo lombardo è spesso l’originalità, il buon gusto e la giusta dose di mix tra innovazione e tradizione. Quest’ultima infatti conduce ancora le fila culinarie della città più veloce d’Italia, che sa proporre piatti dalle storie antiche e talvolta curiose che sanno interessare e deliziare l’assaggiatore.

I piatti della tradizione milanese

10 ristoranti a Milano

Foto di Viacheslav Lopatin su Shutterstock

La prima regola della cotoletta alla milanese, ad esempio, è quella di usare rigorosamente una costoletta di vitello. Non tutte le cotolette impanate infatti sono alla milanese. In realtà, negli anni ’80 nacque anche una variante, denominata orecchio di elefante proprio per la sua forma e le sue dimensioni: sottilissima e molto ampia. In entrambi i casi, la tradizione vuole che entrambe siano sempre cotte nel burro anziché nell’olio.

La storia della costoletta alla milanese ha origini antiche: già nei registri delle portate di pranzo dei canonici di Sant’Ambrogio del 1134 , era descritta come piatto da servire in alcune festività.

Un connubio unico di sapori contrastanti è dato invece dalla Cassœula, un piatto a base di  verze e di parti meno nobili del maiale quali muso, cotenna, zampe, costine e testa e un po’ di concentrato di pomodoro. In questo caso la tradizione è da attribuire a sant’Antonio abate ed al periodo delle macellazioni dei maiali. Di base molto povera, potrebbe essere attribuito a un piatto locale della popolazione meno abbiente o può essere frutto di una versione precedente più ricca.

Per dare un colore vivace alla propria tavola sicuramente non si può fare a meno del risotto alla milanese, un piatto medievale con influenze arabe ed ebraiche. Lo zafferano, che inizialmente veniva utilizzato per colorare i vetri, venne mischiato a un risotto proposto al matrimonio della figlia del vetraio belga Valerio di Fiandra. Il suo gusto intenso è dato dal midollo utilizzato nella sua preparazione.

Se avete già l’acquolina in bocca, potreste approfittarne per provare uno dei 10 migliori ristoranti “pop” proposti da TheFork, ovvero scelti tra quelli con le migliori promozioni, al momento in cui scriviamo.

Se invece cercate l’elenco dei migliori ristoranti di Milano in assoluto, sempre secondo The Fork, consigliamo di visitare il seguente link.

1. Fish dancer – Punteggio 8.6 su 10

Dicono di loro:

Non è la prima volta che vado in questo ristorante e ci siamo sempre trovati benissimo. Pesce freschissimo e cucinato molto bene, i piatti sono presentati in modo classico e anche originale. Ritengo che senza lo sconto The Fork sarebbe un po’ troppo alto il prezzo. Ci tornerò sicuramente.

Indirizzo: via Vincenzo Viviani, 2 20124 Milano

2. Alle Colonne pizzeria con cucina – Punteggio 9 su 10

Dicono di loro:

Alle Colonne sta diventando un appuntamento fisso per il weekend con gli amici. Il locale è bello ed il cibo ottimo. Ormai siamo di casa.
Ottima pizza, leggera, ingredienti di qualità. Buona varietà di birre. Consigliato.

Indirizzo: corso di Porta Ticinese, 16 I-20123 Milano

3. La filetteria italiana navigli – Punteggio 8.8 su 10

Dicono di loro:

Carne squisita, abbiamo assaggiato zebra, cammello, canguro, fassona e cervo. Prezzi giusti per la qualità del cibo, davvero ottima. Ci torneremo sicuramente.

Indirizzo: Ripa di Porta Ticinese, 107 20143 Milano

4. A Pazziella 7.8 su 10 – Punteggio 7.8 su 10

Dicono di loro:

Non è la prima volta che ceniamo da ‘A Pazziella, questo conferma che ci troviamo bene. Di solito con la famiglia, ieri con amici, ho preso piatti diversi: i paccheri col tonno e pomodorini, la frittura di gamberi con calamari. Tutto ottimo.

Indirizzo: via Palladio, 4 20135 Milano

5. Allo spaccio del pesce – Punteggio 7.9 su 10

Dicono di loro:

Sono un habitué. Vengo abbastanza spesso, poiché ritengo sia il ristorante di pesce per eccellenza. Il migliore. Ottimo il menù. Il pesce è sempre freschissimo. Speciali e saporiti i primi piatti. Straordinario il gratinato di frutti di mare, rombo ed orata cucinato ad arte. Consiglio anche la Paella, deliziosa e originale. Atmosfera tranquilla e servizio sopra la media. Veramente gentilissimi. Rapporto qualità e prezzo con lo sconto The Fork molto conveniente. Ci tornerò certamente.

Indirizzo: via Piero della Francesca, 56 I-20154 Milano

6. Ai bastioni – Punteggio 8.3 su 10

Dicono di loro:

Ristorante-pizzeria ricavato in una vecchia sede ATM Ci si accomoda all’interno nei due piani che lo compongono o all’esterno al piano superiore. Originale l’ambientazione. Cena tra familiari, sperimentato sia come ristorante sia come pizzeria, tutto ottimo, menù in entrambi i casi vario. Piacevole sorpresa, ci torneremo. Prenotare.

Indirizzo: Bastioni di Porta Volta, 18 I-20121 Milano

7. Osteria della via Appia Goldoni – Punteggio 8.2 su 10

Dicono di loro:

Prenotato per il compleanno di mia moglie. Ordinato antipasti, primi e dolce. Tutto molto ma molto buono. Personale gentile e sorridente. Atmosfera tranquilla e accogliente. Avevo scritto se fosse possibile avere una candelina al momento del dolce e se ne sono ricordati. Una sciocchezza che denota attenzione al cliente. Molto soddisfatti, torneremo di sicuro.

Indirizzo: Via Carlo Goldoni, 3 20129 Milano

8. Officina del riso – Punteggio 8.8 su 10

Dicono di loro:

Davvero una bella scoperta. 
Una sera stavo cercando nuovi ristoranti da provare, quando trovo l’“officina del riso”. Ho subito pensato che sarebbe stato carino andarlo a provare con mia madre (lei ama i risotti) così ho prenotato a pranzo. Entrambe siamo rimaste molto soddisfatte alla vista e al gusto. Piatti belli e buoni. Divertenti i gunkan. Molto bello anche il posto e l’atmosfera. Gentilissimo il personale. Servizio veloce. 
Grazie per il piacevolissimo pranzo presso il vostro locale.

Indirizzo: Via Marghera, 29 20149 Milano

9. Ai balestrari sul naviglio pavese – Punteggio 8.8 su 10

Dicono di loro:

Sarà stata la quarta volta che torno e ogni volta è un’esperienza da provare. Sua maestà l’amatriciana è sempre un emozione di gusto.

Indirizzo: via Ascanio Sforza, 13 20136 Milano

10. Viveca Monti – Punteggio 8.5 su 10

Dicono di loro:

Atmosfera da tipica trattoria romana; primi piatti (Gricia e cacio e pepe) eccellenti, spalla di abbacchio ottima, coda alla vaccinara che si scioglieva in bocca. veramente ottimo

Indirizzo: via Vincenzo Monti, 32 ( angolo Via Saffi) I-20123 Milano

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Per il suo stile di vita frenetico a Milano è spesso frequente trovare chioschi e bar per mangiare qualcosa al volo. Panzerotti, pizze e focacce vanno per la maggiore ma non è raro trovare stuzzicherie fritte o alimenti freschi.
  • Milano promuove molto l’apertura nei confronti delle altre culture, per questo non è raro trovare ristoranti che propongono cibo da tutto il mondo. Oltre ai più “classici” ristoranti cinesi, giapponesi e indiani, non è raro imbattersi in locali russi, greci, brasiliani, hawaiani, peruviani e da tutte le parti del mondo.

Quanto costa vivere a Milano?

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it