Dieta detox di Natale: come arrivare alle feste in forma e concedersi qualche sgarro

Manca poco a Natale e alla quantità di piatti dolci e salati che consumeremo con poca moderazione.

Il problema dei pasti abbondanti e delle cene infinite può essere aggirato con una serie di accorgimenti preventivi, fatti di diete purificanti e cibi salutari.

La cosa migliore da fare quindi, con le feste alle porte, è un periodo dedito al mantenere la linea conquistata durante l’anno. Come fare?

I consigli per la dieta detox di Natale

A novembre e dicembre è consigliabile seguire una buona dieta, non solo depurativa ma anche volta a perdere i chili in eccesso ed evitare l’aumento di peso in vista di questo periodo intenso. Nella nostra routine alimentare non possono quindi mancare frutta e verdura in abbondanza, mentre i carboidrati devono essere ridotti al minimo.

dieta detox di Natale

Foto di AlenaSomova su Shutterstock

Spuntini e pasti principali: i consigli per la dieta detox di Natale

Il pasto più importante della giornata, la colazione, non va trascurata perché rinunciare a una colazione sana ed equilibrata comporta il prolungamento del digiuno notturno e, di conseguenza, un senso di fame spropositata al pasto successivo.

L’ideale sarebbe introdurre delle proteine a colazione perché può essere utile per tenere sotto controllo il peso. In questo modo infatti, non si stimola troppo la produzione dell’ormone insulina che è responsabile dell’accumulo di tessuto adiposo. Allo stesso modo, si riescono a mantenere costanti i livelli di zuccheri nel sangue, riuscendo a garantire una sazietà maggiore e prolungata.

Il consiglio generale è sempre quello di bere molto, soprattutto nelle prime ore del giorno. Acqua, tisane e infusi vari mantengono ben idratato l’organismo ed eliminano le tossine.

Anche spuntini di metà mattina e metà pomeriggio sono fondamentali. L’importante è farli con gli alimenti giusti, evitando quindi merendine confezionate e privilegiando snack più sani come yogurt e frutta secca.

A pranzo e cena evitare sempre salse e condimenti troppo forti per i vostri piatti a favore di spezie profumate, erbe aromatiche e un po’ di olio extravergine d’oliva a crudo. Ideale unire cereali integrali e verdure di stagione a pesce al forno o pollo ai ferri, In generale, verdure, insalata o legumi sono sempre ben accette.

Fondamentale infine ridurre drasticamente gli alcolici, poiché affaticano il fegato e hanno un elevato apporto calorico.

Dieta detox di Natale: tutti i consigli

Riassumendo, ecco quindi i consigli da seguire per depurare l’organismo in vista delle grandi abbuffate delle feste:

  • Ottimi gli spuntini ma no agli snack, alle merendine e ai dolci
  • Non mangiare al di fuori dei pasti e degli spuntini prestabiliti
  • Privilegiare cotture al vapore che non alterano il sapore degli alimenti e non necessitano di condimento
  • Gli aperitivi e le merende dolci sono da bandire a favore di ortaggi freschi e depurativi e frutta secca
  • Preparare tante zuppe, verdure e minestroni
  • Bere molta acqua, evitare bevande e bibite zuccherate. Oltre alle tisane a gli infusi, l’ideale è acqua tiepida con l’aggiunta di succo di limone

Infusi e tisane autunnali: gli alleati perfetti del nostro organismo

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Depurare l’organismo è uno dei modi migliori per stare bene in ogni situazione. I mal di testa o mal di schiena, allergie frequenti, unghie e capelli fragili, scarsa memoria, esposizione a solventi detergenti, pesticidi, diuretici e ad alcuni farmaci possono essere segnali d’aiuto da parte del nostro corpo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post