Quanti sono gli abitanti del Friuli-Venezia Giulia?

Vi siete mai domandati quanti abitanti vivono in Friuli-Venezia Giulia? Siete presto accontentati: questa regione autonoma a Statuto Speciale ospita 1.207.918 persone e ha come capoluogo Trieste. Andiamo a scoprire di più su questa area italiana e i suoi abitanti.

Cosa forma la Regione del Friuli-Venezia Giulia?

Il territorio del Friuli-Venezia Giulia è composto da ben 2 regioni, ciascuna con caratteristiche storico-culturali diverse:

  1. una parte storico-geografica  la forma il Friuli, che comprende una porzione del territorio di Udine e una buona parte delle aree di Pordenone e Gorizia.
  2.  La Venezia Giulia, posizionata nella parte del Friuli Orientale, comprende la zona di Trieste e la restante parte di Gorizia.

Insieme al Veneto ed al Trentino-Alto Adige, la Venezia Giulia forma l’area geografica delle Tre Venezie, o Triveneto.

Vivere su un’isola: pro e contro degli abitanti isolani

I comuni della regione e gli abitanti

Al 2019 si contano, in Friuli-Venezia Giulia ben 215 comuni. Dato che nel 2018 le province sono state soppresse (solo a livello politico), i territori comunali possono essere così suddivisi:

  • 25 comuni in quella che era la provincia di Gorizia; comprende 139.673 abitanti per una densità di 299,09 ab./km2  
  • 6 comuni della ex provincia di Trieste; dove si contano 234.682 abitanti con densità a 1.101,79 ab.\km2
  • 134  li troviamo nella ex provincia di Udine; 531.466 abitanti con densità di 108,31 ab.\km2
  • 50 della ex provincia di Pordenone; che ospita 312.051 abitanti per 137,17 ab.\km2

Gli abitanti del Friuli-Venezia Giulia: la loro storia

Questa Regione situata nel nord-est d’Italia è molto particolare; la sua peculiare cultura mischia caratteri mediterranei, mitteleuropei e slavi. Dalla storia travagliata ecco i popoli che l’hanno insediata:

  • le origini degli abitanti del Friuli-Venezia Giulia si legano a radici pre-indoeuropee affini a quelli che erano i Liguri Ingauni.
  • Tra il X ed il VII sec. presenziarono le genti Veneto-Illiriche, alle quali subentrarono i Celti nel V sec.
  • Nel II secolo a.C i Romani la colonizzarono, plasmandola con la propria cultura e dando origine alla famosa città di Aquileia nel 181 a.C.
  • Nel 452 a.C gli Unni (con il famoso Attila-flagello di Dio) assediarono Aquileia, spostando a Cividale il proprio centro. Alla caduta del dell’Impero Romano d’Occidente, la dominazione passò prima ai Longobardi e poi agli Avari.
  • Nel Medioevo subentrarono i Franchi e il susseguirsi di varie invasioni fino ad arrivare all’età Moderna, con la regione abitata dagli Asburgo e dai Veneti.
abitanti Friuli-Venezia Giulia

Quanti sono gli abitanti del Friuli-Venezia Giulia?-LianeM per shutterstock

Le ultime influenze abitative

Dopo la Restaurazione, dove l’Austria si era rimpossessata di alcune terre della Regione, la composizione etnica e linguistica del Friuli-Venezia Giulia si distingueva per una concentrazione di popolazione italiana nelle aree urbane, mentre una popolazione slava era rilegata alle aree rurali e di campagna. Una piccola componente di abitanti era formata dal popolo tedesco, anche se in ruolo amministrativo e militare e solo per poco tempo. Durante il ventennio fascista la zona subì un’italianizzazione forzata che inficiò molto sulle popolazioni slovena e tedesca. Infine nel 1941, la Jugoslavia invase il territorio reclamando alcune zone di ‘proprietà slava’. I confini che oggi conosciamo vennero decisi con il Trattato di Parigi nel 1947 e resi definitivi soltanto nel 1975 con il Trattato di Osimo. Inoltre, la Regione a Statuto Speciale del Friuli-Venezia Giulia che conosciamo oggi è stata creata nel 1963 con la Costituzione della Repubblica Italiana.

Origine del nome e dei suoi abitanti

Il nome Friuli è di origine romana, dalla città di Forum Iulii , fondata nel I sec. a.C. da Giulio Cesare e chiamata ora Cividale del Friuli. La contrazione della parola si ha con le invasioni barbariche che oltretutto estesero su tutta la regione circostante e sotto la propria giurisdizione. L’aggiunta del nome Venezia Giulia richiama alla tradizione romana (Venetia et Histria) e delle Alpes Iuliae (Alpi Giulie). In onore della Gens Iulia. Con queste basi si spiega da sé per quale motivo la popolazione del Friuli-Venezia Giulia è chiamata e composta  dalle genti friulane. 

Quanti sono gli abitanti della Calabria?

Pillole di Curiosità- Io non o sapevo. E tu?

  • Nelle aree ex provinciali si riscontra che, in media, un 40% delle persone è celibe/nubile, un 47% è sposato mentre un 4% è divorziato. Infine il 9% degli abitanti risulta vedovo.
  • Al 2017 gli abitanti stranieri residenti in regione risultano 106.652. Con prevalenza dei popoli Rumeno, Albanese e Serbo.
  • Secondo Il Sole 24 ore, la provincia di Udine è ai primi posti in Italia per qualità di vita, classificandosi nel 2007 al 10º posto. Quelle di Gorizia e di Pordenone si piazzano al 22º e 35º posto.
  • Pordenone è considerata la città più sicura d’Italia.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Interior-Garden designer& Web project