I giochi più divertenti per trascorrere una serata in casa con gli amici

Quali sono le attività che si possono fare a casa per trascorrere una piacevole serata con amici? Ecco una selezione dei giochi più divertenti per una serata a casa da passare in allegria.

I giochi più divertenti per trascorrere una serata in casa con gli amici

In inverno col freddo, o semplicemente quando non si ha voglia di uscire, si può decidere di organizzare una cena a casa con amici. Ma cosa fare una volta terminato il pasto? Un’idea può essere quella di proporre un gioco di gruppo. Ne esistono di diverse tipologie e per tutti i gusti. Conosciamone alcuni tra i più divertenti.

Giochi di ruolo gratuiti e scontati da scaricare

Giochi per non annoiarsi

Pictionary è il gioco ideale per sfoggiare le proprie doti artistiche. Si può optare per la versione ufficiale, acquistabile online o in negosio, oppure per la versione amatoriale per la quale serviranno soltanto fogli e matite. Innanzitutto bisognerà scrivere su dei bigliettini i vari soggetti del disegno. A turno, ogni giocatore sceglie un bigliettino e, solo disegnando, dovrà fare in modo che i suoi compagni di squadra indovinino l’oggetto del biglietto. Tutto ciò senza parlare e con un tempo limitato da rispettare.

Se siete i proprietari di casa e avete un pò di tempo a disposizione, prima che arrivino gli ospiti, potete organizzare una caccia al tesoro. Un gioco alquanto datato ma sempre apprezzato. Il gioco consiste nel nascondere un “tesoro”  (di vostra scelta) a cui i giocatori possono giungere solo dopo aver risolto una serie di enigmi. Il bello della caccia al tesoro è che è un gioco che si può personalizzare al 100%.

Giochi divertenti per una serata a casa, giochi da tavola

I giochi più divertenti per trascorrere una serata in casa con gli amici – SHUTTERSTOCK

I classici giochi da tavolo

Chi non ha giocato almeno una volta nella vita a Monopoli? Decisamente un classico intramontabile tra i giochi da tavolo. Il suo durevole successo è dovuto al fatto che ne esistono tante versioni con temi diversi tra loro. Questo lo rende un gioco assai divertente da fare soprattutto quando si è in tanti.

Anche Trivial rientra tra i classici dei classici. Gioco di origine canadese in cui i giocatori misurano la propria abilità nel rispondere ad una serie di domande di cultura generale: dallo sport alla geografia, dallo spettacolo alla storia e poi scienza, letteratura e arte.

Un altro gioco, forse meno conosciuto rispetto a quelli appena citati, è Party&Co. L’obiettivo di questo gioco a squadre è quello di superare correttamente una prova in ognuna delle 5 caselle principali. Lo scopo è quello di dirigersi verso il centro del cartellone per giungere alla prova finale. Esistono diverse versioni con tematiche come il cinema, la musica, ecc.

Giochi divertenti per una serata a casa, giochi da tavola

I giochi più divertenti per trascorrere una serata in casa con gli amici – SHUTTERSTOCK

Giochi “alcolici”

Un gioco sicuramente divertente è quello della staffetta alcolica. Innanzitutto è necessario dividersi in due squadre. A questo punto bisogna posizionare, per ogni giocatore, un bicchiere di plastica a testa in giù sul bordo del tavolo facendo in modo che sporga da essa. Lo scopo del gioco è quello di rovesciare il bicchiere per metterlo in piedi, dandogli un colpetto nella parte che non poggia sul tavolo. Tutti i giocatori della squadra dovranno farlo a turno, non appena un giocatore ci riesce toccherà a quello successivo della sua squadra, chi ci mette più tempo deve bere.

Se preferite qualcosa di più “moderno” potete scaricare la versione gratuita dell’applicazione per cellulari del gioco Picolo. Sarà la stessa applicazione a dirvi cosa fare. Può per esempio dare l’ordine a qualcuno di parlare solo in rima o di bere a quelli che non hanno tatuaggi ecc. Chi non segue le regole imposte dal gioco dovrà pagare pegno, ovvero bere.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?
  • I giochi da tavolo hanno una lunga storia e sono stati giocati nella maggior parte delle culture e delle società; alcuni di essi, come i mancala, apparvero in tempi antichissimi addirittura prima della scrittura.
  • Numerosi siti archeologi hanno riportato alla luce reperti che fanno pensare alla presente di giochi da tavolo in antichità, come: il Gioco reale di Ur, la Lista di giochi del Buddha e il Libro de los juegos.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa