Arredi in cartone ecosostenibili

Gli arredi in cartone sono ecosostenibili perché realizzati con materiale riciclato, resistenti ed economici.

Arredi in cartone ecosostenibili

L’arredamento è l’anima della casa. Rinnovare i mobili di tanto in tanto è positivo, ma potrebbe risultare costoso e quindi non sempre possibile. Gli arredi in cartone non solo sono ecosostenibili e unici, ma allo stesso tempo risultano essere durevoli ed economici. Tavoli, sedie, librerie, giocattoli, lampade e tanto altro per un arredamento originale ed eco friendly.

Le qualità del cartone

Il cartone è un materiale d’arredamento eco sostenibile ed economico, altamente personalizzabile e non inquinante. I cartoni di prima qualità sono in grado di reggere pesi molto elevati. Per tutte queste caratteristiche, il cartone risulta essere un materiale perfetto per realizzare mobili originali e di design. Le tipologie di cartone più adatte alla realizzazione di arredi per la casa sono:

  • il cartone ondulato,fonoassorbente e costituito da 2 fino a 7 strati di cartone;
  • il cartone alveolare, resistente alla pressione ma particolarmente leggero;
  • tubi in cartone a spirale, resistenti al fuoco e costituiti da fibra riciclata;
  • pannelli a nido d’ape, in fibra di carta riciclata, costituiti da una struttura a nido d’ape.
Arredi in cartone all’insegna dell’eco sostenibilità

shutterstock_742970434 Di LyubovF

Come vengono realizzati gli arredi in cartone?

Con il cartone è possibile creare tavoli, librerie, sedute e tanto altro. Gli arredi in cartone sono realizzati attraverso una tecnica ad incastro a vista, la quale rende visibile ogni dettaglio ed evita l’uso di collanti nocivi. Partendo dall’osservazione di arredi già realizzati, è semplice costruire per la propria casa i mobili in cartone desiderati.

Arredi in cartone all’insegna dell’eco sostenibilità

shutterstock_1075190891 Di v74

I vantaggi degli arredi in cartone

Sono tanti i vantaggi di un arredo in cartone

  • Costi contenuti per la realizzazione, per il trasporto e per lo smaltimento
  • Facilità di trasporto
  • Facilità di montaggio
  • Riciclabilità al 100%.

Tante idee per riciclare i pallet

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Il trasporto degli arredi in cartone è facilitato perché viaggiano smontati in sagome da assemblare, richiedendo volumi di imballaggio minimi e riducendo i costi.
  • In Finlandia lo Stato dona alle neo mamme una scatola di cartone che, una volta svuotata, diventa una culla per il neonato. Questo progetto è nato 80 anni fa e, nel corso del tempo, si è adattato alle nuove esigenze. Il kit di benvenuto in regalo contiene al suo interno vestitini in cotone bio, materasso, lenzuola, trapunte, tute (anche per la neve), calze,body, asciugamano da bagno, forbicine per le unghie, spazzola per i capelli, spazzolino da denti, termometro da bagno, crema, salviette igieniche, pannolini di stoffa, un libro illustrato, giocattoli per la dentizione. Esclusi invece biberon e ciucci. Le speciali scatole di cartone donate dallo Stato finlandese contengono un vero e proprio kit per soddisfare le prime esigenze del bebè e della mamma per poi trasformarsi in culle per neonato. Le mamme possono scegliere di non accettare la speciale scatola di cartone sostituendola con un aiuto economico pari a circa 140 euro. Tuttavia, è difficile che ciò avvenga: il regalo risulta essere molto gradito perché composto da oggetti di alta qualità che possono essere anche tramandati ad un nuovo nato.
  • Esiste una sedia a rotelle in cartone riciclato, economica, leggera ed affidabile. Vuole offrire alle popolazioni dei Paesi più poveri una soluzione sostenibile ed economica alternativa alle sedie a rotelle convenzionali. Realizzarla costa meno di dieci dollari e non necessita di costosi interventi di manutenzione.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web