Regali di Natale: alcuni consigli per rendere la ricerca meno stressante

Ogni anno la ricerca dei regali di Natale sembra essere un’impresa impossibile. Tra liste infinite e corse all’ultimo minuto le idee sembrano sempre scarseggiare.

Per superare questa situazione da panico ci sono però alcuni consigli da seguire per arrivare a Natale con il regalo giusto per ognuno e in tutta tranquillità.

SOS regali di Natale

Nonostante i buoni propositi, ogni anno non si riesce mai a muoversi in anticipo coi regali di Natale e ci si riduce sempre all’ultimo minuto. Il problema è che le idee scarseggiano e il tempo è poco e di conseguenza ci si lascia sopraffare dall’ansia.

Sicuramente vi farà piacere sapere che non siete gli unici a trovarvi in questa situazione. Lo stress dei doni natalizi colpisce 6 italiani su 10, che si dicono sfiniti e rassegnati. Per non rovinarsi le feste quindi, e uscire al meglio dalla corsa al regalo perfetto ci sono delle semplici regole che possono rendere piacevole il tempo libero trascorso nei negozi.

regali di natale

Foto di Julia Sudnitskaya su Shutterstock

I regali di Natale perfetti esistono?

La risposta è no. Senza girarci troppo intorno, il regalo perfetto non esiste. Questa è la prima regola d’oro per evitare di farsi prendere dall’ansia inutile cercando disperatamente l’accessorio o l’oggetto ideali. Semplicemente, basta pensare al destinatario del dono natalizio e provare a individuare qualcosa che rispecchi i suoi gusti, senza soffermarcisi troppo. Molte volte comunque non si è in piena sintonia con una determinata persona e può capitare di sbagliare clamorosamente. Ricordiamoci sempre però che il regalo di Natale è un semplice pensiero e dovrebbe essere così per tutti.

I regali di Natale dovrebbero essere un piacere sia per chi li fa che per chi li riceve e quindi bisognerebbe cercare di limitare ogni tipo di nervosismo e tensione. Chiaramente, tutto sarebbe meglio se fossimo in grado di conoscere a pieno i gusti di chi ci sta accanto, ma non sempre è così.

I migliori regali di Natale: originali e fatti con il cuore

Per scegliere il regalo di Natale, punta sulla spensieratezza. A volte a ragionarci troppo su si compiono decisioni sbagliate, mentre se ci si affida alle sensazioni, al cuore e alle emozioni ci si azzecca praticamente sempre.

Inoltre, fondamentale è non scadere nel luogo comune perché, se ogni anno si scelgono regali simili e poco originali si rischia di creare malessere nei rapporti familiari come in quelli di coppia.

Ogni volta che si deve fare un regalo, il primo pensiero va sempre al portafogli. Sicuramente non è sbagliato ma attenzione a non farsi condizionare troppo. Ricevere doni particolarmente costosi non vuol dire necessariamente rimanere su quei livelli, anzi. Ognuno deve basare le sue scelte in base alle proprie possibilità economiche e conciliarle alle idee e ai gusti, senza dover spendere necessariamente troppi soldi.

Di che colore fare l’albero di Natale? Scegli in base al tuo stile

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • A proposito di regali: nel mondo ci sono 2.106 milioni di bambini al di sotto dei 18 anni. Questo significa che Babbo Natale dovrebbe fare 842 milioni di fermate la notte di Natale. Data la differenza di fusi orari, significa che ha 36 ore di tempo per consegnare i regali, perciò la sua velocità media sarebbe di circa 1050 km al secondo.
  • La Statua della Libertà fu donata agli Stati Uniti dai francesi il giorno di Natale del 1886. Considerando che pesa 225 tonnellate, è sicuramente il più grande regalo di Natale del mondo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

In copertina: Foto di Pixel-Shot su Shutterstock