Quali sono le banche più sicure d’Italia? Ecco la classifica

Quali sono le migliori banche italiane e il rating degli istituti più sicuri in Italia? Riportiamo le tre classifiche secondo diverse istituzioni. Scopriamo insieme quali sono le banche più sicure d’Italia:

Tra le domande più frequenti che gli abitanti italiani si pongono troviamo quella sullo stato di sicurezza della propria banca e di tutto il settore finanziario: l’attenzione al risparmio si fa sempre più frequente e l’italiano vuole sentirsi al sicuro se si parla di banca.

Per l’abitante italiano il rapporto di fiducia con la propria banca, infatti, è molto importante ed è per questo che tra le ricerche più effettuate sulle banche si dà priorità al suo stato di salute. Questa sempre più importante ricerca ha portato diversi istituti a stilare la classifica delle banche più sicure d’Italia, che riportiamo in questo articolo (da money.it).

Sono stati effettuati degli studi approfonditi per definire quali sono le banche più sicure del nostro Paese, tenendo conto di diversi parametri, primo su tutti la quantità di crediti deteriorati che l’istituto ha in bilancio, ovvero di tutti quei prestiti che le banche hanno concesso ma che i debitori non riescono a ripagare.

Classifica delle banche più sicure d’Italia secondo altroconsumo.it

Il rating è stato espresso in stelle da 1 a 5: più alto il punteggio maggiore la sicurezza della banca:

  1. Cassa Centrale Bcc del Nord Est Spa – 1.048,76 – 5*
  2. Cassa Centrale Banca Gruppo bancario – 911,20 – 5*
  3. Aletti e. C Banca di Investimento Mobiliare – 474,04 – 5*
  4. ICCREA Banca – 415,57 – 5*
  5. BCC di Napoli – 397,42 – 4*
  6. Banca Leonardo Spa – 384,08 – 4*
  7. Bcc Basilicata credito coop. Laurenzana e comuni lucani -370,82 – 4*
  8. Banca Leonardo Gruppo – 356,20 – 4*
  9. Banca Finnat – 352,38 – 5*
  10. BCC Santeramo – 350,05 – 4*

Tra le banche più note anche:

  • FinecoBank – 256,43 – 5*
  • Crédit Agricole Cariparma -243,48 – 5*
  • Intesa Sanpaolo -225,57 – 5*,
  • UniCredit (spa) – 224,78 – 5*
  • Banca Generali (gruppo) – 199,84 – 4*
  • BPER – 196,16 – 4*
  • MPS (spa) – 191,63 – 4*
  • Banca Generali (spa) – 188,23 – 4*
  • Banca Mediolanum (gruppo) – 187,34 – 4*
  • Banca Mediolanum Spa – 186,42 – 4*
  • Ing Bank – 169,32 – 4*
  • BPER (gruppo) – 168,65 – 4*

Classifica delle banche più sicure d’Italia secondo la Bocconi

  1. Intesa Sanpaolo, con un punteggio complessivo di 114 punti;
  2. UBI Banca con 111 punti;
  3. Banco Popolare* con 101 punti;
  4. Credem con 101 punti;
  5. BPM* con 95 punti;
  6. MPS con 85 punti;
  7. BPER con 85 punti;
  8. Credito Valtellinese con 80 punti;
  9. Banca Carige con 71 punti;
  10. UniCredit con 81 punti.

prima della fusione

money.it

Classifica delle banche più sicure d’Italia secondo BCE

Tra i criteri utilizzati per realizzare la classifica nell’ambito della procedura Srep (Supervisory Review and Evaluation Process) troviamo:

  • il Cet1 – valore che misura il livello di sicurezza e solidità di una banca;
  • il Cet1 ratio – il rapporto che indica la soglia di capital guidance.
  1. Intesa Sanpaolo
  2. Unicredit
  3. UBI Banca
  4. Credem
  5. BPER

 

Habitante è un progetto nato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori per approfondire tutti i temi dei bisogni reali degli abitanti italiani. L’UNC risponde alle domande sulle banche e mutui nella sezione apposita qui, e collabora con UniCredit, per accrescere la fiducia e la consapevolezza dei consumatori sui temi di banca e finanza e contribuire a rafforzarne la tutela, nell’ambito di Noi&UniCredit il programma di partnership fra la banca e 14 Associazioni dei Consumatori di rilevanza nazionale avviato nel 2005.

Per ulteriori informazioni scrivici a info@habitante.it

Potrebbe interessarti anche: Quando acquistare casa in Italia: qualche dritta sul mercato

Written by