La popolazione mondiale nel 2050: quanti abitanti avrà il pianeta Terra?

Scopriamo come sarà la popolazione mondiale nel 2050. Quanti saranno gli abitanti del pianeta Terra? Cosa succederà ai suoi cittadini?

Ambiente, l’1% della popolazione mondiale più ricca ha inquinato il doppio rispetto al resto della popolazione

Popolazione mondiale nel 2050

Il recente rapporto delle Nazioni Unite ha stimato che nel 2050 il mondo sarà popolato da oltre 9,7 miliardi di persone. E non si fermerà qui, entro la fine del secolo si stimano 11 miliardi di persone a popolare la Terra.

Tra tutti i Paesi, sembra che quello che mostrerà il maggior aumento demografico sarà l’India, superando addirittura la popolata Cina.

Oltre ad essa anche Pakistan, Nigeria, Etiopia, Tanzania, Egitto, USA, Congo ed Indonesia pare registreranno un significativo incremento demografico.
Insieme a questo incremento, però, pare che negli anni la popolazione di molti paesi calerà. Saranno, infatti, oltre 55 i territori in cui gli abitanti diminuiranno almeno dell’1%.

Dunque, l’andamento dei vari Paesi sarà differente ma nel complesso la nostra Terra ospiterà molte più persone, che continueranno ad emigrare, portando cambiamenti demografici e colmando le lacune causate da alcuni bassi tassi di natalità.

La popolazione mondiale nel 2050 - abitanti

La popolazione mondiale nel 2050: quanti abitanti avrà il pianeta Terra – Immagine di Unsplash di joseph chan

L’età media futura

Insieme all’aumento della popolazione cambierà anche l’età media mondiale. Infatti, pare che negli anni il tasso di fertilità calerà e con esso aumenterà l’età media dei lavoratori , portando la possibilità di una crescita economica significativa.

Negli anni, poi, le persone anziane aumenteranno, seppur i Paesi più poveri vedranno sempre una bassa speranza di vita. Nel 2050, infatti, USA ed Europa avranno una popolazione composta per un quarto da persone con più di 65 anni.

Infine, l’aspettativa di vita negli anni aumenterà, nonostante i Paesi più poveri vedranno comunque i propri cittadini morire più giovani. Purtroppo, ad oggi i bambini nati nei Paesi meno sviluppati godono di una speranza di vita di oltre sette anni inferiore rispetto a quella dei piccoli nati in territori sviluppati a causa di violenza e malattie.

L’Everest si vede a occhio nudo da km di distanza grazie al calo dell’inquinamento

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo gli ultimi dati, raccolti nel 2019, la Terra oggi ospita 7.640.000 persone, con una crescita della popolazione annua del 1,1% circa.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione