3 consigli per creare una routine di risparmio intelligente

Negli ultimi anni, grazie ad una maggiore consapevolezza relativa al consumismo critico e frenetico, si è sviluppata una nuova modalità di consumo per creare una routine di risparmio intelligente. Per vivere in modo più sostenibile e migliorare il tuo stile di vita segui questi 3 utili consigli.  

Come creare una routine di risparmio intelligente

Per mettere in atto una routine di risparmio intelligente e migliorare la qualità della vita, ci sono semplici e utili escamotage da attuare giorno dopo giorno. Prima di ogni cosa bisogna analizzare in senso critico tutte le uscite per liberarsi di tutte le spese superflue di cui si può fare a meno. Consumare il giusto oltre a contribuire al risparmio, rende il proprio stile di vita smart grazie a una maggiore sensibilità nei confronti del mondo che ci circonda.

risparmio intelligente consigli

3 consigli per creare una routine di risparmio intelligente – shutterstock foto Di Tanoy1412

I trucchi per risparmiare in modo consapevole

I trucchi per risparmiare in modo consapevole sono numerosi. Agire con moderazione e gestire le spese in modo adeguato, per esempio stabilendo un budget giornaliero, limitando il consumo energetico domestico, muovendosi a piedi invece che in auto e facendo shopping sostenibile aiuta a non spendere impulsivamente i soldi. Ecco 3 consigli per creare una routine di risparmio intelligente.

Come ridurre i consumi in bolletta mentre si è a casa

1 Fare la spesa consapevolmente

Fare la spesa in modo consapevole significa non sprecare cibo, risparmiare e migliorare il proprio stato di salute. Per questo, prima di recarsi al supermercato, è utile fare una lista di tutto ciò che è necessario per evitare acquisti inessenziali e impulsivi. Queste buone abitudini di spesa vanno di pari passo con le buone abitudini di risparmio, infatti valorizzano la dispensa e preservano il saldo monetario.

2 Muoversi a piedi o in bicicletta

Quando è possibile lasciare l’auto in garage e muoversi a piedi o in bicicletta rappresenta un’importante fonte di risparmio. Infatti, oltre a risparmiare sulla benzina camminare all’aria aperta migliorerà la salute stimolando il buon umore.

3 Scegliere eventi gratuiti nel weekend

Uscire il weekend per andare al cinema, al teatro o ad un concerto è una comune forma di intrattenimento. Tuttavia, in pochi sanno che scegliendo gli eventi gratuiti nel weekend si può fare qualcosa di nuovo risparmiando. Per conoscere tutti gli eventi e le iniziative gratuite basta cercare su internet per iniziare a vivere la città a costo zero.

Come risparmiare in casa: 5 consigli della nonna

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?
  • La spesa settimanale rappresenta un obbligo e spesso anche una fonte di stress. Infatti viene vissuta come una lotta contro il tempo e il proprio stato d’animo può svolgere un ruolo importante negli acquisti. Si è sempre di fretta e a corto di idee per questo spesso si è tratti in inganno dalle offerte e dalle pubblicità. Infatti, gli italiani perdono circa 250€ all’anno a causa dello spreco alimentare.
  • In Europa c’è il mercato del fitness più grande del mondo. Il prezzo medio per un abbonamento annuale in palestra in Italia è di 437,50€. Correre all’aria aperta è il metodo migliore per risparmiare questi soldi e stare in forma.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.