Vai al contenuto
I lavori da fare in giardino a dicembre: quali sono?

I lavori da fare in giardino a dicembre

Condividi L'articolo su

Il mese che dà il via all’inverno, in cui vediamo le foglie ricoperte dal gelo o dalla neve, un mese che nonostante tutto ci regala degli scorci invernali indimenticabili. La natura si chiude a riccio e aspetta l’arrivo dei primi tepori primaverili, ma intanto deve essere protetta a dovere dal freddo. Infatti, i lavori in giardino a dicembre sono importanti per proteggere le piante dal gelo e aiutarle a superare i mesi più freddi.

Lavori in giardino a dicembre: quali sono?

Durante il mese di dicembre si può dedicare un po’ di tempo alla progettazione delle nuove aiuole, trovando i giusti abbinamenti di colori e magari passando qualche ora a rispolverare i macchinari da giardino. Neanche in inverno è lecito rimanere fermi quando si ha a portata di mano un bel giardino da curare. Qui l’elenco completo dei lavori che si possono fare in giardino durante il mese di dicembre. 

Portare il giardino in casa: i consigli per creare una perfetta garden room

1 – Protezione di piante, cespugli e fiori

Solitamente per proteggere le piante presenti nel vostro vivaio dal freddo si utilizza un telo tessuto, in modo che le piante siano riparate e allo stesso tempo possano respirare. Se nei mesi precedenti sono state fatte delle potature, è importante proteggerle con appositi prodotti che creeranno una barriera protettiva con azione antibatterica. Ma non solo, se vivete in zone in cui spesso e volentieri la neve viene a trovarvi, non dimenticate di proteggere le vostre piante proprio dal peso della neve. Se vi è qualche ramo secco, è meglio tagliarlo in modo che non caschi sotto la neve, invece, se avete sempreverdi rigogliose, è importante legare i rami per far si che non sporgano all’esterno. Così facendo, l’albero sarà più robusto e sarà molto più difficile che il peso della neve spezzi qualche ramoscello.

2 – Progettazione aiuole

Infine, un lavoro utile e anche divertente da fare in questo periodo è proprio progettare il giardino primaverile. Scegliendo le aiuole da posizionare, i loro materiali e le loro forme. E proprio dicembre è il mese ideale per creare aiuole fatte con il solo utilizzo di sassi. Poi scegliete i vari abbinamenti cromatici e preparate una lista di cosa acquistereste con l’arrivo dell’anno nuovo. Indubbiamente la regina del mondo floreale in questo periodo è la Rosa di Natale, tra le sue diverse tonalità di fioritura rallegra i nostri giardini. Un fiore capace di resistere anche a basse temperature per diverse settimane.

3 – Ospiti in giardino

Durante i mesi invernali i nostri giardini divengono i rifugi di alcuni ospiti tanto simpatici. Si nascondono sotto il fogliame secco, oppure cercano riparo in angoli appartati per superare il gelo dell’inverno. È importante quindi, prima di rastrellare il vostro giardino, mettere al riparo questi simpatici ospiti, che oltre ad essere molto indifesi sono anche utili per il nostro oasi verde, in quanto sono insettivori, vale a dire animali che per il loro fabbisogno alimentare si nutrono solo di insetti. E nel vasto gruppo degli animali insettivori vi sono: il formichiere, il pipistrello, la rana ed altri anfibi, la talpa, la civetta, la coccinella, la libellula, il geco e la mantide religiosa.

Piante da giardino che resistono anche in inverno: ecco quali sono

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo. E tu?

  • Il 50% degli italiani ha un bel rapporto con tutto ciò che racchiude il giardino, questo numero riguarda soprattutto le fasce d’età più giovani, quelle al di sotto dei 34 anni. E una passione che fa breccia tra i più giovani, che per moda o passione si trovano a curare piante e fiori.
  • Il sale anti-ghiaccio che solitamente è utilizzato per ottimizzare la viabilità dopo un’intensa nevicata, ha un aspetto negativo per l’ambiente, infatti ha un impatto dannoso sugli alberi ai lati delle strade.
  • Ecco sei piante che resistono durante l’inverno in balcone: gelsomino invernali, rosmarino, ciclamino, salvia ed infine l’erica.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News