Organizzare la lista della spesa per la casa nuova: i consigli di Habitante

Preparare scatoloni, arredare e traslocare non è cosa da poco, ma soprattutto significa dotarsi di tutto ciò che occorre per affrontare la propria quotidianità. Allora cosa è necessario acquistare in questi casi. Ecco la lista della spesa per la casa nuova consigliata da Habitante.

Cambiare casa implica inevitabilmente un grande stravolgimento. Sono davvero tanti i pensieri che attanagliano coloro che devono affrontare un trasloco e sicuramente non è facile ricordare tutto quello che serve. Per questo non c’è da preoccuparsi ecco la lista della spesa per la nuova casa già pronta e stilata da Habitante.

Lista spesa casa nuova

Organizzare la lista della spesa per la casa nuova: i consigli di Habitante – UNSPLASH

I consigli di Habitante in fatto di lista della spesa per casa nuova

Quando ci si trasferisce in una nuova casa questa, per quanto riguarda gli alimenti, è praticamente vuota. Di conseguenza sarà necessario rifornire la dispensa di quegli alimenti considerati indispensabili. Ovviamente è impensabile recarsi una sola volta al supermercato e acquistare tutto. Il consiglio è quello di andare una prima volta per comprare quello che è fondamentale. Ma quali sono gli alimenti, che possiamo anche definire materie prime, essenziali in una casa vuota? Di seguito la prima lista della spesa da fare quando ci si trasferisce in una nuova abitazione.

  • Acqua
  • olio
  • aceto
  • sale
  • spezie
  • zucchero
  • salse di vario tipo
  • pane
  • pasta
  • riso
  • uova
  • caffè
  • frutta
  • verdura
  • latte
  • caffè
  • alimenti per la colazione
  • carne e pesce in base ai gusti.

Nella prima lista della spesa per la casa nuova devono poi rientrare i prodotti che riguardano la cura della persona. In tal caso è possibile acquistare le cose che seguono al supermercato dove si acquistano gli alimenti elencati sopra oppure, in alternativa, recarsi in negozi specializzati. A tale scopo è bene comprare:

  • bagnoschiuma
  • shampoo
  • balsamo
  • sapone mani
  • dentifricio
  • spazzolino da denti
  • deodorante di vario tipo
  • creme
  • salviettine di vario genere
  • carta igienica
  • assorbenti.
Lista spesa casa nuova

Organizzare la lista della spesa per la casa nuova: i consigli di Habitante – UNSPLASH

Lista della spesa per casa nuova, non solo cibo

In realtà prima della lista della spesa degli alimenti è bene procurarsi tutta una serie di prodotti e oggetti utili prima ancora che ci si trasferisca in pianta stabile nella nuova casa. Per quanto riguarda per esempio i prodotti per il bucato è necessario dotarsi di

  • asse da stiro
  • ferro da stiro
  • detersivi per il lavaggio del bucato
  • ammorbidente
  • stendibiancheria
  • mollette per stendere i panni

Mentre per tutto ciò che è collegato alla pulizia della casa è necessario acquistare quanto segue:

  • mocio
  • secchio
  • tira acqua
  • scopa e paletta
  • catturapolvere
  • spugne
  • panni in microfibra
  • strofinacci
  • disinfettante per bagno e WC
  • detersivo per pavimenti
  • sgrassatore
  • prodotto specifico per la pulizia dei vetri
  • candeggina
  • detersivo per piatti e lavastoviglie
  • curalavatrice e lavastoviglie
  • sacchetti per l’immondizia.

Infine vi sono una serie di cose da acquistare per una camera in particolare, si tratta della cucina. Questi in genere vengono essere fatti rientrare nell’acquisto dei complementi d’arredo e si tratta di:

  • pentole
  • sottopentole
  • padelle
  • coperchi
  • piatti
  • bicchieri
  • tazze e tazzine
  • caffettiera
  • posate
  • frullatore
  • mestoli
  • imputo
  • sacchetti da congelatore
  • carta forno
  • alluminio
  • pellicola.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Aumentano leggermente gli acquisti degli italiani, aumentati del 2% rispetto ai livelli pre-pandemici del 2019 e del 13,7% rispetto al 2020. In particolare l’effetto pandemia aumenta le spese legate alla casa. Difatti è stato stimato che tutto ciò che riguarda la casa e il comfort domestico ha registrato una spesa pari al +15,5% rispetto ai valori registrati nel 2020. Restano, quindi, al centro delle spese degli italiani che superano del 10,7% quelle effettuate nel 2019.
  • Nel dettaglio è l’elettronica di consumo che incentiva le spese in questo senso. Difatti ha registrato un +38% l’acquisto di dispositivi per l’intrattenimento, come le televisioni, un +17% i grandi elettrodomestici e un +16,1% tutto ciò che rientra nell’arredamento.
  • La cucina è una delle camere più vissute della casa. La pandemia ha contribuito a far aumentare il tempo trascorso in questo spazio dell’abitazione e di conseguenza anche ciò che si spende per essa. Nello specifico è stato registrato un +33,1% per l’acquisto di nuove lavastoviglie, +64,5% per i piani cottura e addirittura un +147,8% per le friggitrici.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Scritto da

Biologa