Vai al contenuto
organizzazione cavi scrivania

Come sistemare i cavi del computer? Consigli e idee

Condividi L'articolo su

Le scrivanie dello studio o dell’ufficio tendono ad essere spesso in disordine a causa dei cavi del computer. Ecco alcuni consigli utili per organizzazione cavi scrivania.

Tra mouse, computer, tastiera, stampante e altri strumenti elettronici, i cavi possono essere causa di disordine e confusione sulla scrivania. Di seguito, alcuni consigli e suggerimenti per organizzazione cavi scrivania.

Organizzazione cavi scrivania: consigli e suggerimenti utili

Una buona idea per nascondere i cavi nella scrivania è quella di utilizzare le guaine. Queste ultime sono disponibili in infinite forme differenti ed è possibile trovarle sia nei negozi fisici, come un ferramenta, sia online. Dopo aver acquistato il modello più adatto, si dovrà procedere con il raggruppamento dei cavi tutti insieme, così da formare un vero e proprio tubo comodo e ben ordinato. Inoltre, uno dei vantaggi principali delle guaine è sicuramente la loro resistenza e impermeabilità.

Una buona alternativa alle guaine potrebbe essere quello di utilizzare delle canaline passacavi. Questi ultimi si presentano come dei veri e propri tubi di plastica all’interno dei quali è necessario inserire i cavi del computer. Di seguito, il tubo verrà attaccato alla parete, che sia con della colla o dell’adesivo. Inoltre, un’ottima soluzione estetica e  di design  potrebbe essere quella di posizionare le canaline passacavi direttamente vicino il battiscopa.

organizzazione cavi scrivania
Ordine in casa come sistemare i cavi del computer – Foto di Canva

Utilizzare piccoli box dove inserire i cavi

I box dove inserire i cavi degli strumenti elettronici è un’idea facile e versatile. Si tratta, infatti, di piccole scatole che è possibile costruire in modo fai da te, utilizzando una scatola di scarpe forata nei punti dove dovrebbero poi passare i cavi. In alternativa, se non si è particolarmente pratici nelle soluzioni fai da te, in commercio, che sia nei negozi fisici e online, è possibile trovare diverse tipologie e varianti di box raccogli cavi. Uno dei vantaggi principali di questa soluzione è proprio la versatilità delle box. Sia con l’opzione fai da te sia direttamente tramite l’acquisto in commercio, sarà possibile acquistare il modello con la forma, il materiale e il colore che più si preferisce, così da adeguare bene il tutto allo stile dello studio o dell’ufficio.

organizzazione cavi scrivania
Ordine in casa come sistemare i cavi del computer – Foto di Canva

Utilizzare i dispositivi wireless o i fermacavi

In genere, una tra le soluzioni più comuni e facili da seguire per ridurre il disordine delle scrivania è quello di sostituire i dispositivi elettronici con cavi con dispositivi regolati da wireless. Che sia con la tastiera, il computer o, magari, la stampante, optando per le versioni senza cavi sarà possibile migliorare in un batter d’occhio l’estetica e la comodità dell’angolo scrivania. I dispostivi wireless, nello specifico, si presentano come degli strumenti elettronici collegati tramite Wi fi o Bluetooth, per cui non necessitano alcun tipo di filo collegato.

In alternativa, una buona idea può essere quella di utilizzare i fermacavi da parete. Questi, infatti, consentiranno di appendere in modo estremamente ordinato i cavi al muro, senza posizionarli in modo casuale e confusionario. In genere, i fermacavi sono molto comodi in quanto sono disponibili in modelli regolabili, facili da applicare e dotati di nastro bio adesivo, per cui non sarà necessario intaccare fori al muro per il loro utilizzo.

organizzazione cavi scrivania
Ordine in casa come sistemare i cavi del computer – Foto di Canva

Optare per ciabatte multiprese o le fascette

Come già anticipato, le soluzioni facili e veloci per sistemare in modo ordinato i fili del computer sono diversi. Inoltre, per ridurre la confusione generale, una buona idea potrebbe essere quella di posizionare la scrivania poggiata contro il muro e vicino una presa elettrica. In questo modo, tramite l’utilizzo di una ciabatta multipresa si avrà la possibilità di garantire maggiore sistemazione tra la parete e il mobile stesso. Parlando delle ciabatte multipresa, queste possono essere attaccate al tavolo direttamente tramite due viti e, in commercio, ne esistono di infiniti modelli.

Trattandosi di un prodotto versatile sia nelle funzionalità che nell’estetica, sarà possibile scegliere l’opzione che si reputa più adeguata per il proprio studio e, una volta scelta, questa dovrà essere agganciata direttamente al di sotto del tavolo da lavoro. In genere, le ciabatte multiprese sono tra le soluzioni più utilizzate anche per la loro facilità di utilizzo ed economicità. In commercio, infatti, che sia online o nei negozi tradizionali, sarà possibile trovare ottime soluzioni di ciabatte a partire da appena 10 euro.

organizzazione cavi scrivania
Ordine in casa come sistemare i cavi del computer – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News