Vai al contenuto
Miglior robot da cucina

Robot da cucina, qual è il migliore? Guida all’acquisto

Condividi L'articolo su

Per chi ama la cucina, l’ottimo cibo e l’ordine. Allora, deve conoscere qual è il miglior robot da cucina sul mercato.

Il miglior robot da cucina è tutto ciò di cui ha bisogno un vero amante del settore. Occorre conoscere al meglio le sue funzioni principali e ciò di cui si ha bisogno nella propria cucina.

Robot da cucina: qual è il migliore? Guida all’acquisto

Per tutti gli amanti della buona cucina, non poteva esserci un’invenzione migliore. Il robot da cucina è una delle ultime tendenze di settore, tanto atteso ed ora tanto amato. Occorre prima di tutto specificare le tipoligie di robot da cucina presenti sul mercato, i robot multifunzione e le impastatrici o planetarie. Le varie dimensioni, velocità e potenze. Ecco, la classifica dei migliori robot da cucina presenti sul mercato al giorno d’oggi:

Robot da cucina Moulinex

Un prodotto del tutto tecnologico, in quanto è un robot da cucina connesso. Quindi, grazie a questo eccellente prodotto si puà rimanere connessi con il proprio smartphone. Inoltre, il modello HF900110 i Companion, da ben 1550W, ha un peso di 7,2 kg. Il materiale del contenitore principale è in acciaio. Le funzioni principali di questo robot da cucina sono sotanzialmente di tagliare, tritare, frullare, mescolare, impastare, cuocere lentamente e cuocere a vapore. Gli accessori saranno composti da una lama ultra blade, lama per impastare, frusta, cestello a vapore e strumento per mescolare. Vanta una velocità di ben tredici livelli. Una potenza eccellente e un prodotto perfetto per gli amanti del settore cucina.

I robot da cucina
Robot da cucina, qual è il migliore? Guida all’acquisto – Pexels di Kindel Media

Robot da cucina Kenwood

Il prodotto firmato Kenwood, CCL401WH kCook, vanta una potenza di 1500W in cottura e invece 500W a freddo. Il materiale del composto è in accaio inox. Le sue funzioni principali si concentrano sul tagliare, affettare, tritare, grattuggiare, montare, mescolare, impastare, cottura lenta e a vapore. Inoltre, saranno presenti degli accessori molto utili, quindi un disco per grattuggiare, disco per affettare, per miscelare, ma anche un accessorio per cottura a vapore e lenta. Ha una velocità di ben dodici livelli. Un altro prodotto di ottima qualità, perfetto per tutti gli amanti del settore.

Robot da cucina Bosch

Un altro prodotto d’eccellenza, se si sta cercando un ottimo robot da cucina anche economico. Vanta una potenza di ben 800W, ed un peso di 3,7 kg. Inoltre, questo robot possiede ben cinquanta funzioni, tra cui tagliare, tritare, affettare, macinare, mescolare, impastare, montare e frullare. Poi, senza tralasciare gli accessori aggiuntivi che vengono dati con il prodotto, una lama per tagliare, per macinare, un misurino, un disco reversibile, una lama per impastare e un disco emulsionatore per montare. Questo prodotto firmato Bosch, vanta una velocità di due livelli. Un prodotto di alta qualità, ottima marca di produzione e ad un prezzo accessibile per tutti.

Cucina moderna
Robot da cucina, qual è il migliore? Guida all’acquisto – Pexels di Dmitry Zvolskiy

Robot da cucina: cosa sono e come usarli

I robot da cucina sono l’ultima tendenza di settore del momento. Il primissimo robot da cucina è stato inventato negli anni sessanta in Germania. Ovviamente, già allora, aveva riscosso un enorme successo. Sono stati definiti anche chef robot, in quanto riescono a fare mille cose, in poco tempo e anche in ottimo modo. Un robot da cucina può soffriggere qualsiasi cosa, è in grado di preparare delle pietanze deliziose, anche delle pizze buonissime. Ma non solo, può cucinare dei sughi, dei gelati, dei dolci. Il robot da cucina permette di cucinare senza stare ai fornelli, senza sporcare e stancarsi. Ogni volta, dovrà solo essere sostituito l’accessorio più consono a seconda del tipo di preparazione che si ha intenzione di fare. Ecco, le caratteristiche principali:

  • Le dimensioni e le capacità dei contenitori, prima di acquistare un elettrodomestico di questo tipo occorre conoscere le dimensioni per poterlo collolare al meglio
  • La potenza, infatti va controllata la potenza dei robot da cucina prima di acquistarne uno.  Infatti, in base alla potenza del motore, il robot ha diverse velocità
  • Accessori e funzioni, un altro aspetto da tenere ben in considerazione quando si acquista un robot da cucina. In quanto, non devono mai mancare i dischi, le lame, la frusta la centrifuga e lo spremiagrumi
  • Utilizzo e manutenzione, quando si sceglie di acquistare un robot da cucina, occorre focalizzarsi anche sul montaggio del prodotto. Quindi, il prodotto dovrà integrarsi perfettamente con l’ambiente di casa, la cucina. Poi, occorre sempre assicurarsi che tutti i materiali in plastica del prodotto, siano semplici da pulire e manovrare. La manutenzione del prodotto è estremamente importante, anche per la durata longeva dello strumento

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati di Eurostat, l’Italia è il secondo paese con più vendite di elettrodomestici, 1,9 miliardi di euro, aseguire 3,1 miliardi della Germania.
  • In futuro potranno arrivare i robot chef, dei veri robot che cucineranno delle pietanze deliziose.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News