Piante sempreverdi da vaso: ecco quali sono quelle da interno e quelle da esterno

Condividi L'articolo su

Le piante dentro o fuori casa non solo sono una decorazione ma riescono a infondere benessere. Vediamo in particolar modo quali piante sempreverdi da vaso sono adatte per l’ambiente interno e quali per l’esterno di un’abitazione.

Sebbene ci siano persone naturalmente portate per occuparsi e far crescere le piante e altre che nonostante i tentativi proprio non ci riescono è indiscusso che averle fuori e dentro casa comporti una serie di vantaggi. Avere un angolo green in casa funge da complemento d’arredo, dona colore alla casa, forniscono aria pulita e regala un appagante senso di relax. una buona scelta, in tal senso, è quella di optare per piante che non subiscono l’andamento delle stagioni. Ecco quindi quali sempreverdi da vaso sistemare dentro e fuori casa.

Piante sempreverdi da vaso per esterni

Pervinca

Sebbene il termine pervinca richiami subito alla mente il nome di un colore in realtà si tratta di una pianta sempreverde da vaso perfetta da tenere in uno spazio esterno, come un balcone, un terrazzo o un giardino. Questa però è un po’ delicata e necessita di una serie di condizioni ideali per crescere rigogliosa. Ha bisogno di molta luce perciò è importante decidere con cognizione di causa la sua sistemazione e poi gradisce temperature pressoché medie, in particolare intorno ai 21 gradi in estate e più o meno sui 16-18 gradi durante la stagione invernale. Necessita poi di terreno molto fertile e si consiglia di effettuare il rinvaso annuale tra gennaio e marzo. Annaffiare poi con tanta acqua fino all’autunno evitando però eventuali ristagno di acqua nel sottovaso che non fanno affatto bene alla salute di questa pianta sempreverde da vaso. Si ricorda che la pervinca è tossica e velenosa perciò se si hanno animali domestici è bene posizionarla dove questi non arrivano.

Alloro

Altra pianta sempreverde da vaso perfetta per lo spazio esterno, e anche molto utile in cucina, è l’alloro. Un’idea molto carina è quella di realizzare una vera e propria siepe con questo arbusto molto profumato e ornamentale. Pianta tipica dell’area mediterranea presenta foglie lunghe e smerlate dal colore verde scuro. Si tratta di un albero molto resistente che si adatta a varie condizioni, non necessita di tantissime attenzioni, può vivere sia nelle zone costiere meridionali ma anche in un clima nordico quindi più freddo.

Biancospino

Anche il biancospino è un arbusto cresce bene in vaso da poter inserire nel proprio spazio green esterno. In questo caso, a differenza di quanto visto in precedenza, si consiglia però di optare per esemplari singoli. Questo albero dal fogliame di colore verde scuro, lucido e con una forma lobata in genere non supera i 3-5 metri di altezza e all’inizio della primavera si farà notare per i suoi piccoli fiori bianchi riuniti in mazzetti. Il biancospino è molto bello da vedere ma attenzione alle spine di cui è dotato. Si ricorda che necessita di annaffiature abbondanti.

Sempreverdi da vaso

Piante sempreverdi da vaso: ecco quali sono quelle da interno e quelle da esterno – UNSPLASH

Piante sempreverdi da vaso per interni

Ficus Benjamin

Molto usato come pianta d’appartamento il Ficus Benjamin è un albero sempreverde da vaso dai rami flessibili e fini e dalle foglie di forma pressoché ovale, lucide e di colore verde scuro. Pianta molto decorativa perfetta da tenere per esempio in soggiorno, in linea generale non necessita di trattamenti specifici e non richiede, quindi, particolari attenzioni.

Anthurium

L’Anthurium comprende più di 500 specie, ce ne sono praticamente per tutti i gusti. I suoi fiori possono essere di diversi colori come il rosa, il bianco, il lilla, l’arancio e il probabilmente più visto rosso. Questa necessita di temperature medie non inferiori ai 10-12 gradi. Si consiglia di sistemarla in una posizione ben luminosa ma la tempo stesso non ai diretti raggi del sole che potrebbero rovinarne il fogliame e teme, imoltri i colpi d’aria e gli sbalzi termici. Le annaffiature devono essere regolari ma è importante procedere con quella successiva solo quando il terreno risulta ben asciutto.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Gli italiani sono una popolazione del pollice verde e lo confermano i dati di vendita su eBay. Pare infatti che sul portale venga venduto un prodotto per la cura di piante e giardino al minuto.
  • Un’indagine condotta da Immobiliare.it ha rivelato l’attenzione degli italiani agli spazi all’aperto della casa. Secondo l’86,2% dei rispondenti al sondaggio, dando un voto da 1 a 10, la presenza di uno spazio esterno quando si cerca casa ha un valore superiore a 8. Sempre nell’ambito della stessa indagine, il 60% degli intervistati ha dichiarato di avere il pollice verde e il 24,2% che vorrebbe utilizzare il suo balcone o terrazzo per coltivare piante, fiori o fare l’orto.
  • Secondo i dati divulgati dall’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) nel report “Aspetti di vita degli over 75” il 40,9% della popolazione italiana di 75 anni e più vive in un’abitazione con giardino privato mentre il 79,8% dichiara di avere un terrazzo o un balcone. Da questi dati si evince che in  totale il 90% delle persone più in là con gli anni può contare su almeno uno spazio esterno.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Biologa