Vai al contenuto
Come pulire il marmo esterno

Come pulire il marmo esterno: consigli e trucchi

Condividi L'articolo su

Il marmo è un materiale stupendo. Occorre, però sapere come pulire il marmo esterno in maniera corretta.

Un materiale naturale, bello e anche molto resistente. Se lo si ha in casa occorre sapere come pulire il marmo esterno nel modo più corretto e funzionale possibile.

Il marmo: cosa lo macchia?

Uno dei materiali più naturali, resistente e belli sul mercato. Un vero e proprio must nelle case, utilizzato già nei tempi antichi proprio per valorizzare gli ambienti di casa. Il marmo, una pietra decorativa che solitamente viene utilizzata per realizzare scale, tavoli, piani di lavoro, pavimenti, ma non solo, anche davanzali esterni ed interni. Un materiale presiozo e anche molto luminoso, però nonostante sia resistente, dall’altra parte è anche molto delicato. Quindi, occorre prestare molta attenzione a macchie ed eventuali graffi. Ma cosa può macchiare il marmo?

  • Si possono utilizzare panni umidi, pur che non siano zuppi d’acqua. Anche il calcare è un nemico del marmo. Meglio utilizzare acqua distillata che quella del rubinetto.
  • Sia il cumino, che la curcuma, che il curry, sono veri nemici del marmo. Proprio a causa del loro colore che tende al giallo e anche all’arancione. Meglio coprire il marmo con qualcosa prima di utilizzarle.
  • Anche il caffè è nemico del marmo, dato che, è una sostanza scura, come anche il vino. In particolare il marmo bianco. Il vino è già difficile levarlo dai vestiti, peggio ancora sul marmo. In quanto lo assorbe.
  • Non vanno mai utilizzati detergenti troppo aggressivi. Quindi è sconsigliato esagerare con detergenti o cera lucidante, perchè potrebbero rovinare il prodotto in maniera definitiva.
  • Anche il pomodoro, è tra le macchie più complicate e difficili da togliere sul marmo. Si consiglia sempre si agire subito, non appena accade.
  • Gli zuccheri corrodono il marmo, anche quando si sbuccia la frutta o si mangiano dolci è pericoloso per il marmo.
Tavolo in marmo
Come pulire il marmo esterno: consigli e trucchi – Pexels di Max Vakhtbovych

Come pulire il marmo esterno: i consigli utili per renderlo brillante

Se si ha un piano di marmo in cucina, oppure le scale di casa, un tavolo, occorre sapere prima come pulirlo nel modo corretto, per renderlo brillante. Inoltre, bisogna sapere cosa e quando pulire questo materiale così resistente, ma molto delicato:

Panno umido

Tutto ciò di cui si ha bisogno per pulire e dare nuova vita al marmo, è proprio quello di un bel panno umido. Quindi, per prima cosa occorre munirsi di un panno inumidito e ben strizzato. In quanto l’acqua in eccesso sarebbe dannosa per il marmo, poichè potrebbe rovinarlo invece di pulirlo. La polvere si accumula sul piano di marmo, in particolare, su quelli che sono posizionati nelle zone esterne della casa. Quindi per eliminarla, occorre passare il panno umido senza fare alcuna pressione, così si evita di graffiarlo. Dopo aver passato per un po’ il panno sul piano, va asciugato accuratamente così si evita che l’acqua formi calcare.

Piano in marmo
Come pulire il marmo esterno: consigli e trucchi- Pexels di Max Vakhtbovych

Acqua ossigenata

Se, invece, il marmo da pulire è ingiallito, perchè posizionato in una zona esterna della casa, esposto sotto il sole tutto il giorno. Ecco, in questo caso, tutto ciò di cui si ha bisogno è l’acqua ossigenata. Sostanza in grado di smacchiare e rendere come nuovo e lucido il marmo in questione. Occorrerà versare qualche goccia sul panno per poter strofinare delicatamente nella zona in cui vi è la macchia. Ma, ogni volta, prima di procedere, occorre diluirla con un bel po’ d’acqua, va utilizzata in piccole quantità. Non va mai consigliata ed utilizzata sul marmo nero, perchè potrebbe anche sbiadirsi.

Bicarbonato

Il bicarbonato è un rimedio molto facile e anche molto casalingo. Va utilizzato il bicardonato di sodio, in un paio di cucchiai con acqua. Così da ottenere una specie di pasta abrasiva. Se poi, la macchia non è incrostata, questo prodotto è perfetto per rendere il marmo in questione come nuovo.

Tavolino salotto marmo
Come pulire il marmo esterno: consigli e trucchi – Pexels di Skylar Kang

Sapone di Marsiglia

Anche il sapone di Marsiglia, è perfetto per togliere la macchia incrostata sul piano di marmo. Un detergente del tutto naturale, in grado di smacchiare il marmo ed eliminare tutta l’opacità. Per utilizzare il sapone, occorre solo umidirlo e non strofinarlo troppo sul marmo. Può esssere utilizzato anche insieme al bicarbonato. Il sapone di Marsiglia, è in grado di portare il materiale rovinato, a nuovo.

Detergenti specifici per il marmo

Se si dovesse pulire un tipo di marmo nero, è consigliato un prodotto specifico per quel tipo di marmo. Va sempre letta la composizione e valutato il grado di acidità. In quanto non deve mai essere un detergente troppo acido, perchè potrebbe rovinare in maniera definitiva il marmo in questione.

Piano cucina in marmo
Come pulire il marmo esterno: consigli e trucchi – Pexels di Max Vakhtbovych

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati raccolti dall’Ance, l’Associazione Nazionale Costruttori Edili, il ferro, nel novemrbe 2021, si è registrato un rincaro del 226,7%. Nonostante, ciò gli incrementi sono ancora ed attualmente in corso.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News