Vai al contenuto
case a 1 euro

Case a 1 Euro: la mappa delle occasioni per il 2024

Condividi L'articolo su

L’elenco delle località dove acquistare case a 1 euro continua a crescere. Questa unica opportunità di investimento copre diverse regioni d’Italia, da Sicilia a Sardegna, passando per Basilicata, Calabria, Molise e Toscana.

Che tu sia alla ricerca di una casa sul mare o in montagna, la lista dei Comuni interessati è ampia e variegata. Case a 1 euro rappresentano una fenomenale occasione per chi desidera essere parte di questi incantevoli borghi rinnovando proprietà piene di carattere e storia.

Abbiamo preparato una mappa interattiva per esplorare tutti i bandi relativi alle case a un euro disponibili nel 2024. Questa risorsa è indispensabile per chi cerca di approfittare di queste incredibili offerte immobiliari.

I bandi per le case a 1 euro: ecco dove comprare in Italia

Esplora i bandi disponibili nei seguenti comuni italiani, dove potresti avere l’opportunità di acquistare una casa per soli un euro:

  • Mussomeli: Nota per il suo castello medievale e le panoramiche viste sulle colline siciliane.
  • Pratola Peligna: Situato in Abruzzo, questo borgo è vicino al Parco Nazionale della Majella.
  • Sant’Elia a Pianisi: Un piccolo comune in Molise, perfetto per chi cerca tranquillità e natura.
  • Biccari: Situato in Puglia, offre una vista mozzafiato sulle montagne dell’Appennino.
  • Piazza Armerina: Famoso per i suoi mosaici romani e la vivace storia culturale in Sicilia.
  • Cammarata: In Sicilia, promette viste spettacolari e l’opportunità di vivere in mezzo alla natura.
  • Troina: Altro gioiello siciliano, ricco di storia e con forti legami con il passato normanno.
  • Chiaromonte: Nel cuore della Basilicata, offre una chance di godere della pace della campagna.
  • Zungoli: In Campania, questo borgo è stato inclusione tra i “Borghi più belli d’Italia”.
  • Fabbriche di Vergemoli: Un piccolo paradiso nascosto nelle Alpi Apuane in Toscana.
  • Cinquefrondi: Situato in Calabria, offre un’occasione unica con il suo bando “Case a 1 euro” per rivitalizzare il centro storico.
  • Nulvi: In Sardegna, questo borgo offre un’opportunità di immergersi nella cultura e nelle tradizioni locali.

Come comprare casa a 1 euro? Ecco quello che ti serve sapere

case a 1 euro 2024

Comprare case a 1 euro è un’iniziativa promossa da numerosi Comuni italiani, con l’obiettivo di combattere lo spopolamento di alcuni borghi della penisola. Il proprietario dell’immobile cede l’abitazione al Comune, che la vende a un prezzo simbolico di un euro. Tuttavia, è fondamentale essere consapevoli che l’acquisto comporta l’obbligo di ristrutturare l’immobile entro un termine specifico.

Come funziona l’acquisto di case a 1 euro?

Il progetto case a 1 euro permette di acquistare immobili datati e da ristrutturare a un prezzo simbolico. I potenziali acquirenti devono contattare direttamente il Comune per esprimere il proprio interesse e obbligarsi all’acquisto e alla ristrutturazione della casa.

Le procedure per i cittadini stranieri

Anche i cittadini non italiani possono partecipare al progetto, purché in possesso del codice fiscale italiano, necessario per il pagamento delle tasse e la registrazione dell’immobile.

Case a 1 euro: i requisiti per l’acquisto

Non esistono requisiti specifici per comprare case a 1 euro, ma ci sono condizioni di base che variano a seconda del comune. Sia privati cittadini che ditte individuali possono acquistare questi immobili, con l’obiettivo di sviluppare progetti immobiliari ad uso turistico o ricettivo.

Agevolazioni per ristrutturazioni edilizie ed energetiche

Gli acquirenti di case a 1 euro possono beneficiare di diversi bonus, come il superbonus per ristrutturazioni edilizie, che consente una detrazione fiscale del 50% delle spese sostenute, fino a un limite di spesa di 96.000 euro. Inoltre, è disponibile il bonus mobili ed elettrodomestici, per rinnovare l’interno dell’abitazione risparmiando il 50% delle spese.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News