Pillole di interior design: arredare casa con il rosso

Pillole di interior design: arredare casa con il rosso. Ogni tinta ha il proprio potere, è cioè in grado di influenzare lo stato d’animo e dunque il comportamento all’interno del nido domestico. In particolare, il rosso è uno tra i colori più energizzanti ed audaci presenti in natura ma, nonostante piaccia molto, si ha spesso timore di utilizzarlo nell’arredamento. In realtà l’importante è riuscire ad armonizzarlo con il resto dell’ambiente seguendo alcuni semplici accorgimenti.

L’energia cromatica del rosso

Il rosso è il colore per eccellenza portatore di energia in grado di stimolare il sistema nervoso. Simboleggia le emozioni vivaci impattando in maniera energetica sul cervello. Stimola la creatività, l’energia mentale e fisica perciò risulta essere il colore ideale per chi ha bisogno di stimolo e movimento. È sinonimo di passionalità e personalità. Il rosso comunica forza e dinamismo, ma può diventare anche aggressività e rabbia.

L’energia cromatica del rosso in casa riesce ad irradiarsi in tutte le direzioni, con profondità. Stimola e riscalda tutti gli stati di una mancanza di energia. Rafforza la respirazione e, di conseguenza, l’ossigenazione. Aumenta la temperatura corporea e consente di eliminare più facilmente gli ostacoli del metabolismo.

In Cina, secondo gli esperti di Feng Shui, filosofia del disporre in casa gli oggetti per ricavarne il massimo benessere, il rosso è considerato il colore della felicità, della passione e dell’amore. Per questa ragione è consuetudine tinteggiare con il colore rosso la porta d’ingresso delle abitazioni per portare gioia e prosperità a chi vi abita.

Come abbinare il rosso in casa

Quando e come usare il colore rosso nell’interior design

In casa, tinteggiare una parete rossa vuol dire mantenere vivi i sensi e stimolare energia positiva. Una parete rossa va bene in salotto, in cucina perché stimola l’appetito, e in generale negli ambienti più dinamici. Meglio evitare di utilizzare il rosso in bagni e camere da letto, dove invece risultano più indicati i colori tenui, neutri, rilassanti, che favoriscono il riposo e l’equilibrio.

Va bene anche utilizzare un po’ di rosso all’interno dell’home office, in quanto questa tinta, come acclarato, stimola la creatività. Meglio però sempre non esagerare perché troppo rosso potrebbe avere l’effetto contrario e deconcentrare quindi distrarre la mente dal lavoro richiamando irascibilità e aggressività.

Per questo, in generale, nell’arredamento il rosso dovrebbe essere utilizzato con parsimonia.

Il rosso può valorizzare in modo particolare una parte di una stanza. Trasmette calore ed è adatto per stanze rivolte a nord, tuttavia non dovrebbe essere utilizzato sulle pareti con esagerazione, in quanto tende a rimpicciolire visivamente gli spazi.

Nell’interior è perfetto per chi vuole calore, intensità e vitalità tra le mura di casa. È perfetto sulle texture come cuscini, tende, plaid, divani, tovaglie e anche su complementi di design come vasi e lampade in quanto riesce a dare un tocco di carattere all’ambiente domestico.

Pillole di interior design: arredare casa con il colore bianco

Come abbinare il rosso in casa

A seconda dell’atmosfera che si desidera creare, il rosso si può abbinare a colori che ne riescono ad accentuare o attenuare l’effetto caldo e stimolante.

Giallo e rosso

Due colori con un forte impatto visivo, il giallo e il rosso riescono ad abbinarsi in un ambiente giocoso come la cameretta dei più piccini. In questo caso uno dei due colori deve essere dominante mentre l’altro deve essere dosato in piccole quantità e declinato su complementi, texture o giocattoli. Giallo e rosso stimolano la creatività e l’immaginazione.

Arredare casa con il rosso

Arredare casa con il rosso – Canva

Bianco, nero e rosso

Bianco e nero sono tinte versatili che si accostano bene al rosso. Questa scelta cromatica è perfetta per una cucina dal look moderno. Un tocco di rosso è perfetto per rendere elegante e raffinato un ambiente in bianco e nero o per spezzare la monotonia di uno spazio grigio.

Arredare casa con il rosso

Arredare casa con il rosso – Canva

Bianco, tortora e rosso

Il rosso è in grado di trasformare una stanza anonima in uno spazio glamour. Il rosso abbinato al color tortora e al bianco crea ambienti raffinati e di tendenza.

Toni del legno e rosso

Il colore rosso abbinato ai toni del legno crea interni caldi e confortevoli perfetti per lo stile classico. Per riscaldare l’atmosfera e rendere la casa più accogliente è possibile combinare il rosso ai toni del marrone e a tutte le tonalità del legno, ma anche a colori naturali come il beige o il biscotto.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Il colore ha un ruolo importante all’interno dell’abitazione ed esiste un legame forte tra persona e colore. Questo è quanto emerge dalla ricerca “Gli stili emotivi dell’abitare” di Sigma Coatings, brand di PPG Univer Spa. L’indagine analizza il rapporto tra gli Italiani e il colore degli ambienti domestici. Per l’84% degli intervistati il colore è fondamentale come l’aria che respiriamo, è sinonimo di positività, felicità e relax (20%), di emotività, sentimenti ed emozioni (20%), insomma, non è un semplice elemento decorativo, bensì un elemento attivo capace di far stare bene, specialmente all’interno delle mura domestiche (75%).
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.
  • Habitante ha condotto uno studio per individuare i trend futuri dell’habitat e dell’abitare, che influenzeranno le case e le vite degli abitanti dal 2021 in poi. Scarica qui il report gratuito sulle nuove tendenze di stile 2021.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web. Giornalista pubblicista. Specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design.