Vai al contenuto

CDVI Italia: in continua evoluzione per il futuro del controllo accessi

Condividi L'articolo su

CDVI Italia, affermata realtà nel settore del controllo accessi su tutto il territorio nazionale ci parla di sé e dei suoi ambiziosi obiettivi. Ecco le parole del Sig. Francesco Burti, CEO dell’azienda.

Come nasce CDVI Italia? Di cosa si occupa oggi quest’azienda?

CDVI Italia nasce nel 2001, a seguito della mia esperienza nel mondo del controllo accessi che mi ha portato a voler ricercare, sul mercato internazionale, una leader in questo settore.

Oggi ci occupiamo principalmente di sistemi avanzati e sicuri per il controllo degli accessi, di serrature elettriche, elettroniche e di accessori. Il tutto realizzato con il fine di riuscire a garantire al cliente un servizio completo.”

Qual è l’obiettivo dei prodotti CDVI e della loro tecnologia?

Il nostro principale obiettivo aziendale è quello di essere un riferimento importante nel mercato della sicurezza. Proprio per questo i nostri prodotti sono in continuo aggiornamento ed evoluzione, stando al passo con le tecnologie più avanzate, quali la biometria e la prossimità ad alta sicurezza.”

La tecnologia sposa il concetto green e fa nascere lo Smart Garden

In che modo l’azienda si muove per soddisfare il cliente?

“La soddisfazione del cliente è da sempre un aspetto molto importante per noi e mai sottovalutato. Per questo oggi CDVI Italia può contare su una rete capillare distributiva estesa in tutto il territorio nazionale. Sono oltre 900 i punti vendita che distribuiscono prodotti CDVI, da nord a sud.”

I prodotti CDVI per il controllo accessi puntano al risparmio energetico, oggi obiettivo da non sottovalutare?

Tutti i prodotti elettronici CDVI puntano al risparmio energetico. L’assorbimento dei dispositivi, infatti, è particolarmente basso e per il mantenimento non sono necessarie accortezze specifiche.”

Quali materiali predilige il marchio per la creazione dei propri prodotti?

I materiali utilizzati per la creazione dei nostri prodotti sono: acciaio inox, alluminio, policarbonato e materiali deflagranti.  Puntiamo ad unire sicurezza, sostenibilità e tecnologia al fine di ottenere dispositivi di ultima generazione in grado di soddisfare ogni richiesta.”

controllo accessi - smart
CDVI Italia: in continua evoluzione per il futuro del controllo accessi – immagine di Unsplash di Philip Katzenberger

Quali sono gli obiettivi futuri ed i progetti dell’azienda? Ce ne parli.

Essere un vero punto di riferimento nel mercato del controllo accessi e serrature elettroniche a livello nazionale è il nostro ambizioso obiettivo. Ad oggi l’azienda si rivela presente sul territorio grazie a grandi distributori nazionali.”

In questi anni complessi a causa della pandemia, come sono cambiate le richieste da parte del cliente?

“La pandemia ha portato il cliente a differenti richieste. Negli ultimi tempi, infatti, la domanda per i prodotti volti al controllo degli accessi, per garantire sicurezza, è aumentata notevolmente.

Dunque, oggi, assicurare una gestione migliore nelle aree a rischio e riservate è diventata una priorità sia per le aziende che per i luoghi pubblici e privati.”

Come saranno le case, i luoghi pubblici e quelli lavorativi del futuro, secondo l’ottica CDVI?

“Le case, i luoghi pubblici e quelli lavorativi del futuro saranno sempre più Smart e tutto quello che oggi viene fatto con soluzioni meccaniche, un domani verrà svolto grazie a le chiavi elettroniche.

Il processo è già iniziato e continuerà ad evolversi nel tempo.”

Casa Smart: come funziona un impianto di domotica?

Un ringraziamento al Sig. Francesco Burti per la sua disponibilità.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Negli ultimi dieci anni i sistemi di controllo degli accessi sono nettamente migliorati grazie a nuovissimi software.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News