Si può vivere con 500 euro al mese?

Per gli anziani è poco meno della pensione mensile mentre per i più giovani e indipendenti, è più o meno ciò che rimane dello stipendio, tolte tutte le spese e le tasse. Ma si può vivere con 500 euro al mese? La risposta è affermativa. Ovviamente con oculatezza e risparmiando sul superfluo oltre alle agevolazioni statali, è possibile gestire quel che resta dello stipendio mensile. Vediamo come.

Quanto costa per i single vivere in Italia?

#1 Risparmiare

È la parola d’ordine. Evitare di acquistare tutto ciò che non è necessario o comunque superfluo ed inutile. Non sperperare i pochi soldi avanzati permette di poterli impiegare in qualche piccolo lusso, mettendoli da parte, o per qualcosa di davvero importante ed imprescindibile.

#2 Pianificare

Per evitare di arrivare all’ultimo giorno del mese senza 1 euro è bene cercare di pianificare, innanzitutto le spese giornaliere concesse. Anche l’euro per il caffè fuori, a fine mese, accumula. Per vivere con 500 euro al mese la pianificazione è quasi d’obbligo. In questo modo si evita anche di sperperare fino all’ultimo centesimo.

#3 Il pasto da casa è più economico

Mangiare fuori casa, a pranzo e/o a cena può influire negativamente sul vostro bilancio. Soprattutto durante le pause pranzo a lavoro. Quindi sarebbe meglio portarsi il classico ‘pranzo a sacco’ da casa, durante la settimana. Così facendo potreste organizzare un’uscita (o più) al ristorante che vi piace, nel tempo libero.

vivere con 500 euro al mese

Si può vivere con 500 euro al mese? – Foto di Karolina Grabowska da Pexels

#4 Informarsi sulle attività gratuite

Oggigiorno il Comune di residenza e vari enti propongono sempre attività gratuite. Cinema, teatro, visite. Quindi è bene rimanere aggiornati per non perderseli e poter godere di un’uscita o di un bel spettacolo senza aprire il portafoglio.

Inoltre anche i musei offrono giorni in cui l’ingresso è free, basta solo organizzarsi e fare qualche ricerca in internet!

#5 Agevolazioni statali

Per chi ha davvero problemi ad arrivare a fine mese e quindi vivere con 500 euro al mese è davvero difficile, oltre al fatto di avere magari una famiglia numerosa o problemi di salute gravi e cronici, il governo mette a disposizione delle agevolazioni e dei crediti a chi soddisfa determinati requisiti. Anche qui internet vi darà tutte le risposte. Non vi cambierà la vita, ma è sicuramente un aiuto in più.

Quanto spendono gli italiani per l’assistenza agli anziani?

#6 Acquistare a prezzi agevolati

Prima di recarvi in boutique o di comprare oggetti a prezzo pieno nei negozi, è bene spulciare sui vari siti che offrono prodotti similari o derivati a prezzi inferiori o con sconti (inutile dire di stare molto attenti alle truffe, controllare sempre i siti d’acquisto tramite recensioni e dopo alcune ricerche).

Oppure esistono applicazioni di compravendita, sia di abbigliamento che di mobili ed oggetti, dove trovare (ma anche vendere) qualcosa di seconda mano in buono stato e ad un prezzo molto conveniente.

Infine è bene approfittare dei periodi dei saldi per acquistare elettrodomestici o qualsiasi altra cosa che possa aspettare.

Social Housing: il progetto dell’edilizia sociale sostenibile

Pillole di Curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Delle principali 4 categorie di lavoratori in Italia, gli stipendi mensili sono più o meno i seguenti: 4.487 euro per i dirigenti, 2.636 euro per i quadro, 1.681 euro per gli impiegati, 1.469 euro per gli operai.
  • Lo stipendio medio in Italia è di 28.500 euro lordi all’anno, che corrispondono a circa 1.550 euro netti al mese (dati Jobbydoo 2021).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Interior-Garden designer& Web project