Bonus spesa Natale: a Napoli un contributo per il cenone

A Napoli è stato approvato il bonus spesa Natale 2022. Si tratta di un contributo che riceveranno circa 7 mila famiglia della città per gli acquisti alimentari del cenone di Natale e Capodanno. Di seguito tutte le informazioni a riguardo.

In vista delle festività natalizie 2022, il comune di Napoli ha approvato il bonus spesa Natale, con l’obiettivo di aiutare alcune famiglie della città. Ecco in cosa consiste il bonus e come funziona.

Cos’è il bonus spesa di Natale?

Secondo quanto dichiarato, il comune di Napoli ha fissato un fondo pari ad 1 milione di euro per aiutare alcune famiglie con gli acquisti relativi al cenone di Natale e Capodanno. Nello specifico, ogni famiglia potrà ricevere un contributo massimo di 125 euro, da spendere entro il 31 dicembre ed esclusivamente nei negozi convenzionati dal Comune. A ricevere il bonus Natale 2022 saranno circa 7 mila famiglie, composte da almeno 4 persone e che hanno già partecipato in precedenza. Di seguito le parole dell’assessore Luca Trapanese in merito al bonus e alcune informazioni su come funziona.

Bonus spesa Natale

Bonus spesa Natale a Napoli un contributo per il cenone – Foto di Canva

Le parole di Luca Trapanese, assessore al Welfare

“Si tratta di 994 mila euro rimasti da una serie di bonus che avevamo. Ad esempio, c’era chi aveva fatto domanda ed è risultato irregolare e non ha potuto avere il bonus. Oppure fondi non spesi per vario motivo. Non potevamo rimetterli a bando, ma se non li spendevamo li avremmo dovuti restituire. Allora abbiamo creato un nuovo criterio di sostegno, una famiglia di almeno 4 persone che ha già partecipato, avrà un nuovo bonus. Non dovrà fare domanda, sarà accreditato direttamente sul conto corrente. Abbiamo cercato di non sprecare nemmeno un euro e di dare alle famiglie un ulteriore sostegno. Anche se la cifra è contenuta, 125 euro non salvano una famiglia, ma è un piccolo aiuto. Un piccolo regalo di Natale per 7 mila famiglie. Speriamo di poter aggiungere anche altre iniziative”.

Bonus spesa Natale

Bonus spesa Natale a Napoli un contributo per il cenone – Foto di Canva

Come richiedere il bonus spesa natalizia 2022? Ecco come funziona

Come dichiarato dal Comune di Napoli, a partire dai prossimi giorni le famiglie interessate riceveranno un contributo di 125 euro per i buoni spesa sotto forma di PIN. Il contributo di Natale può essere utilizzato entro il 31 dicembre 2022 e, inoltre, deve essere impegnato esclusivamente nei negozi convenzionati dal Comune di Napoli. Il contributo deve essere finalizzato all’acquisto di prodotti alimentari di prima necessità, compresi quelli in status promozionale. Nello specifico, è possibile acquistare:

  • prodotti alimentari di base;
  • prodotti per la salute e la cura della persona, esclusi i cosmetici;
  • articoli per la pulizia della casa;
  • articolari per la cura dei bambini.

Il bonus sarà disponibile fino all’esaurimento fondi e, inoltre, non può essere utilizzato per altri tipi di acquisti come arredi per la casa o alcolici.

Bonus spesa Natale

Bonus spesa Natale a Napoli un contributo per il cenone – Foto di Canva

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati pubblicati dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, nel 2021 la spesa media per un menù classico a Natale sarà pari a 35 euro a persona. Si registra, rispetto all’anno precedente, un incremento del prezzo di circa 1,59%. Per il menù low cost, invece, la cifra media era pari a 17,92 euro a persona, con un aumento del prezzo di +4,12%. Per quanto riguarda il cenone di Capodanno del 2021, invece, il menù classico registra un prezzo di 45.45 euro.TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Scritto da