Quali sono le piastrelle migliori per il bagno?

Condividi L'articolo su

La piastrella è una scelta sempre più frequente per il pavimento del bagno perché dura nel tempo, è facile da pulire e può aggiungere un tocco di eleganza alla stanza. Quando si sceglie di piastrellare il bagno, è importante conoscere quali sono le migliori mattonelle per il bagno.

La prima cosa da considerare è il tipo di mattonella che si desidera. Ci sono molti diversi tipi di piastrelle tra cui scegliere, tra cui ceramica, porcellana, pietra e vetro. Ognuna con i suoi vantaggi e svantaggi. Ceramica e gres porcellanato sono le scelte più apprezzate per il pavimento del bagno. Entrambi i materiali sono entrambi durevoli e facili da pulire. Le piastrelle di ceramica sono anche relativamente poco costose, il che le rende una scelta perfetta per chi ha un budget limitato.

Le piastrelle in pietra sono la scelta adatta per i bagni di fascia alta. Sono resistenti e possono aggiungere un tocco di eleganza alla stanza. Tuttavia, sono anche il tipo più costoso di mattonelle per il bagno.

Infine, le piastrelle di vetro sono una nuova opzione che sta diventando sempre più di moda. Sono resistenti e possono aggiungere un tocco di finezza alla stanza. In questo articolo vi parliamo di tutte quelle considerazioni da fare prima di scegliere le piastrelle giuste per il bagno.

Quali sono le migliori mattonelle per il bagno?

le piastrelle migliori per il bagno

Credits Photo: Canva

La prima considerazione da fare è lo stile del bagno. Si preferisce un bagno in stile moderno o in stile classico?

Nel mercato esistono tantissimi modelli di piastrelle: è possibile scegliere tra una varietà di colori, forme e dimensioni. La piastrella farà davvero la differenza sullo stile complessivo del bagno. Se preferisci uno stile classico le piastrelle grandi e lineari sono perfette. Se si preferisce uno stile più moderno le mattonelle dalle linee particolari, con esagoni o a zig zag sono ideali. Per un’atmosfera più rustica, esistono le piastrelle in legno di recupero. Le possibilità sono davvero infinite!

Mattonelle per il bagno: 3 stili di tendenza

  1. Subway Tiles: Il fascino unico delle “subway tiles” o “metro tiles”, le piastrelle che per tutto il ‘900 hanno rivestito le metropolitane delle grandi città torna di moda in stile moderno che reinterpreta il fascino tipico della ceramica tradizionale.
  2. Piastrelle Esagonali: Le piastrelle in forma esagonale sono una scelta apprezzatissima per un creare uno stile eclettico e innovativo. Nel mercato è possibile trovarle in una varietà di colori e dimensioni.
  3. Legno di recupero: le piastrelle in legno di recupero possono dare al tuo bagno un’atmosfera rustica. Sono disponibili in una varietà di colori e stili.

piastrelle per il bagno

Credits Photo: Canva

Inoltre, ci sono tantissimi modelli di piastrelle da bagno tra cui scegliere. Si può andare con una classica piastrella bianca a una colorata mattonella per il bagno di design. In ogni caso, il materiale della piastrella può fare la differenza.

Materiali delle mattonelle per il bagno:

Porcellana: Le piastrelle in gres porcellanato sono una scelta popolare perché sono durevoli e sono disponibili in una varietà di colori e finiture.

Ceramica: Le piastrelle in ceramica sono anche durevoli e sono disponibili in una varietà di colori e finiture. Sono una scelta popolare per i pavimenti perché sono facili da pulire.

Vetro: le piastrelle di vetro sono una scelta popolare per gli schizzi perché aggiungono un tocco di eleganza e sono facili da pulire.

Pietra: le piastrelle in pietra sono una scelta popolare per i pavimenti perché sono durevoli e aggiungono un tocco di lusso.

piastrelle bagno

Credits Photo: Canva

Il colore della piastrella per il bagno

Il colore della piastrella è altrettanto importante per la scelta adatta allo stile del bagno.

Se il bagno è piccolo, si consiglia di scegliere colori chiari per farlo sembrare più grande. Se il bagno è grande, hai più flessibilità nella scelta del colore.

Se il bagno è moderno, si consigliano colori vivaci e linee particolari. Se il bagno è più tradizionale, si consigliano colori neutri e un design semplice e pulito.

Se si utilizzano piastrelle di ceramica, si consiglia di scegliere i colori chiari. Se si utilizzano piastrelle di gres porcellanato, è possibile scegliere colori più scuri.

piastrelle bagno marmo nero

Credits Photo: Canva

Le dimensioni: meglio le piastrelle piccole o grandi?

Le dimensioni delle piastrelle sono una considerazione importante quando si ristruttura un bagno. Alcune persone credono che più grande è meglio, mentre altri pensano piastrelle più piccole sono più belle e di design. Allora, qual è la scelta giusta per il tuo bagno?

Ci sono pro e contro sia per le piastrelle grandi e piccole. Le piastrelle grandi sono più facili da pulire e mantenere, ma possono far sembrare un bagno piccolo ancora più piccolo. Piccole piastrelle possono essere più difficili da pulire, ma possono rendere un grande bagno sentire più spazioso.

In definitiva, le dimensioni del tuo bagno e le tue preferenze personali determineranno quale dimensione delle piastrelle è la migliore per te. Se non sei sicuro, è sempre meglio consultare un imprenditore professionista che può aiutarti a prendere la decisione giusta per la tua casa.

prezzi piastrelle bagno

Credits Photo: Canva

Il prezzo 

Le piastrelle per il bagno sono disponibili in una varietà di forme, dimensioni e colori, quindi è importante scegliere quelle giuste per adattarsi al tuo stile e al tuo budget. Il costo delle piastrelle può variare a seconda del tipo e della qualità della piastrella scelta, in media, il prezzo delle piastrelle può variare da 10 euro a 25 euro per mq.

Se stai cercando qualcosa di unico e particolare, puoi arrivare a pagare fino a 100 euro per mq per piastrelle di fascia alta. Tieni presente che se stai assumendo un professionista per installare le tue piastrelle, dovrai anche preventivare i costi di manodopera.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sulle tendenze, consigli e idee sulla casa e il giardino continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Particolarmente affascinata da tutto ciò che anticipa le mode, da qualche anno mi occupo di coolhunting. Sono specializzata in habitat e abitare. In Habitante trovo il mio posto perfetto nel mondo.