Consigli e idee per cambiare look al bagno

Molte volte si ha il desiderio di rinnovare il bagno di casa, un ambiente frequentato ogni giorno. A volte ci si stufa e si vuole cambiare bagno, look. Per questo è molto utile conoscere qualche ideaa carina.

A volte, si ha voglia di cambiare bagno, di cambiare il look, l’arredamento, i colori. Ecco, perchè è sempre utile conoscere qualche consigli e idea carina per cambiare look al bagno e renderlo perfetto.

Il bagno di casa: cambio di look

Molte volte capita, ci si stufa del look del bagno di casa e si necessita un restyling dell’ambiente. Il bagno è quella parte della casa che, quotidianamente si vive. A volte, non si presta la giusta attenzione a questo ambiente, lo si arreda in modo semplice e minimal, avendo tutto ciò di cui si ha bisogno a portata di mano. E così, ci si stufa del solito ambiente e si vuole cambiare arredo, mobili, specchi, il colore delle pareti e magari aggiungere qualche pianta da interno per abbellire l’ambiente. Il bagno può essere rinnovato in vari stili:

  • Stile moderno
  • Stile industriale
  • Minimal
  • Vintage
  • Più romantico, quindi con arredi in pieno stile cottagecore
Rinnovare bagno

Consigli e idee per cambiare look al bagno – Pexels di Walter Saravia

Cambiare il bagno di casa: consigli utili e idee carine

Il bagno è quella zona della casa, che quotidianamente si vive, si vede e si osserva continuamente. Per questo, può essere l’ambiente che stufa subito, prima di altre zone. Lo si può magari più semplice o più completo, cambiando sanitari, colori o mobiletti. Ecco, qualche idea da realizzare nel proprio bagno di casa:

Cambiare sanitari

Un altro aspetto importante da considerare è quello dei sanitari. Un aspetto, che spesso, non viene considerato nel giusto modo, ma è molto importante per garantire un ottimo aspetto generale dell’ambiente. Infatti, sostituire lavabo, water e bidet è una scelta da prendere se si è stufi del proprio bagno. Per esempio, dai tradizionali sanitari a pavimenti oppure quelli a parete, si può passare a quelli sospesi. Un cambio perfetto per rendere l’ambiente molto più spazioso e accogliente. Oppure aggiungere un lavabo da appoggio.

Bagno rinnovato

Consigli e idee per cambiare look al bagno – Pexels di Ksenia Chernaya

Cambiare i rubinetti

Un altro modo per rinnovare il proprio bagno di casa, può essere quello di sostituire i rubinetti. Infatti, sul mercato esistono molto modelli di design anche innovativi per stravolgere totalmente l’ambiente. Dalle forme geometriche a quelle invece, più alternative. Per esempio a forma di cascata per rendere anche un aspetto molto più particolare e scenografico. Altri modelli più avanzati, contengono anche una luce led che si accende all’apertura.

Sostituire il pavimento

Anche cambiare il pavimento può essere un’ottima soluzione per rinnovare al meglio l’ambiente. Le opzioni ormai, in commercio, sono sempre tantissime. Cambiare il pavimento potrebbe sembrare un passaggio complesso, ma non è così. Perchè la resa finale a lavoro finito, sarà stupefacente. Un intervento che non comporta molto dispendio di moneta è quello delle piastrelle incollate composte da materiale plastico. Per esempio, la tecnica attuale della laminazione adesiva, che può rinnovare l’ambiente piastrellato creando effetti unici. Che solo i pavimenti in laminato sono capaci di donare ad una casa.

Bagno

Consigli e idee per cambiare look al bagno – Pexels di Andrea Davis

Cambiare vasca

Se si possiede una vasca all’interno del proprio bagno, un’ottima idea sarebbe proprio quella di cambiarla. Magari scegliendo una vasca più moderna, distaccata dal pavimento. Un’ottima scelta sarebbe quella di creare una sorta di spa, un’area relax, in cui staccare dalla lunga giornata di lavoro. Proprio per rendere il bagno, più una zona di riposo, che una zona di passaggio. Per esempio, una vasca in pieno stile vintage potrebbe essere perfetta e creare quell’atmosfera accogliente e calda che il bagno deve avere all’interno di un’abitazione.

Doccia a pavimento

Un’altra ottima soluzione per rinnovare il bagno di casa, sarebbe proprio quella di cambiare la doccia, se la si possiede. Infatti, aggiungere un’ottima doccia moderna, rende anche l’ambiente più semplice, lineare e minimal. Un esempio possono essere le docce walk-in, le quali prevedono l’ingresso dal piano doccia direttamente dal pavimento del bagno, senza scalini. Infatti, un rinnovamento è proprio quello legato all’abolizione della cabina doccia, quindi viene sistemata una parete in vetro, che faccia da protezione, nel caso in cui esca l’acqua dalla doccia. Quindi, per poter rinnovare il bagno al meglio, questa opzione potrebbe essere perfetta per un bagno moderno, per chi ama lo stile moderno.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati rilevati da CISL, nel 2016, tutto il mercato dell’arredo bagno e anche della wellness europea, ha raggiunto degli ottimi risultati. In quanto è stato raggiunto un valore di quasi 11,1 miliardi di euro, con un ottimo incremento dell’1,8%. Le cifre riportate  comprendono quindi, sia mobili per il bagno e anche gli accessori, i sedili per il wc, le vasche da bagno e anche quelle idromassaggio. Ma non solo , anche rubinetti e bracci doccia.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Condividi su
Scritto da

Scrittrice, redattrice e agente immobiliare. Esperta del settore casa e sostenibilità. Specializzata in progettazione di giardini e laureata in Comunicazione. Da sempre, scrive e parla di arredamento, case e giardini. Amante del mondo vintage, country e in particolare, dell'arredamento antico inglese.