Pantone 2018: La Casa è Ultra Violet

18-3838 per il 2018

Il colore dell’anno che vedremo nel settore del design, dell’arredamento, della moda, e così via, scelto da Pantone per il 2018 è l’Ultra Violet, ovvero, il 18-3838. Una tinta che incorpora nel suo essere quell’aria mistica e magica che in modo speciale genera flussi di energia. Una tonalità che emana sensazioni positive in cui l’armonia genera equilibrio. Il colore dei visionari, dei creativi e di coloro che proiettano le scelte della propria vita nella bellezza dell’incognita.

colore ultra violet

La scelta dell’azienda di questo colore lo spiega direttamente Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute: “Siamo in un’epoca che richiede invettiva e immaginazione ed è in questo contesto creativo che vive Ultra Violet, una tonalità di viola su base blu che spinge la nostra coscienza e il nostro potenziale a un livello superiore. Dall’esplorazione delle nuove tecnologie e della galassia più grande, all’espressione artistica e alla riflessione spirituale, l’intuitivo Ultra Violet illumina la strada verso ciò che deve ancora venire”.

È il colore della sensualità, complesso e contemplativo, che invita a spingersi oltre poiché in grado di donare carattere e vitalità a chi lo indossa. Nasce dalla fusione del rosso e del blu e in cromoterapia abilita sensibilità e percezione, facilitando lo stato di rilassamento.

L’Ultra Violet dona eleganza e se abbinato al nero diventa ancor più sofisticato, in total outfit esprime la sua essenza ma nei dettagli il richiamo è più mirato. In natura lo troviamo come un quarzo, una pietra in grado di esprimere profondità e mistero, Ametista. È la “Pietra di Venere” indice di bellezza e potenza che associata al sesto chakra stimola la mente ad aprirsi ed elevarsi verso la saggezza attraverso l’introspezione.

Pantone Color Institute

Il Pantone Color Institute è il comparto di consulenza di Pantone: prevede le tendenze del colore, fornisce consigli alle aziende in merito al colore nell’identità del marchio e nello sviluppo dei prodotti, nonché sui programmi di controllo qualità del colore. Il Pantone Color Institute collabora con marchi di livello mondiale, mediante previsioni sulle tendenze stagionali, ricerche sulla psicologia del colore e servizi di consulenza personalizzata sul colore, per integrare nella loro strategia di design tutta la potenza, la psicologia e l’emozione del colore.

La Casa Ultra Violet

una casa ultra violet

Source: www.taylorhowes.co.uk

L’Ultra Violet, oltre ad aver conquistato il settore della moda e del design, ha “invaso” anche il settore della casa e dell’home living, poiché, oltre a conferire carattere ed eleganza ne valorizza gli ambienti. È una tonalità che può esser utilizzata per ogni stile – classico, vintage o moderno – tipologia di arredo o rivestimento, importante è la sensibilità nel suo utilizzo, dato che possiede un lato chic ed elegante.

Valorizza la casa con tutta la sua espressività solo se ben progettato e rende al meglio negli ambienti in cui non si deve passare la maggior parte del tempo. Che sia una parete, un complemento d’arredo, un rivestimento, deve necessariamente essere abbinato a colori che siano in grado di rendere l’ambiente armonioso.

Dato che tra i suoi significati vi è quello della contemplazione, uno degli ambienti che oggi è visto come il luogo della casa in cui vi è il bisogno di trovare una nuova dimensione è quello del bagno. Quindi, l’Ultra Violet è il colore giusto da utilizzare per diffondere il concetto di riflessione permettendo all’habitante di vivere in simbiosi con l’ambiente e i suoi pensieri.

bagno design ultraviolet

Source:victoriaplum.imgix.net_uploads_11da468d-6b12-490d-b3fe-2e491c8c9c3f

Un’altra sua particolarità risiede nella capacità di giocare con la luce e quindi, che sia artificiale o naturale, la manifestazione della sua tonalità tende a diffondersi nello spazio in modo differente, conferendo così alla casa un mix di emozioni che variano a seconda di come si vuol vivere la casa.

Una scenografia che permette di raccontare la storia di coloro che immettono la propria identità in un luogo a noi caro, un viaggio nella propria anima per ritrovare l’appartenenza del vivere la casa.

Il suo utilizzo permette agli audaci e agli eccentrici di potersi sbizzarrire con accostamenti più estroversi. In alternativa, per coloro che amano la sobrietà, l’impatto dell’Ultra Violet può esser affiancato da una palette di sfumature pensate dall’azienda.

Insomma, quale posto migliore se non la casa per sperimentare nuove visions dove mescolare stili, pattern e sfumature per un risultato che possa dare carattere all’ambiente in cui viviamo.

Ph.D. Arch. Antonio Ippolito