Stufa a legna: 5 motivi per sceglierla

Con l’arrivo della stagione invernale, ci si comincia a chiedere quale sia il miglior sistema di riscaldamento per la casa. In genere quasi ogni abitazione possiede dei radiatori con funzionamento elettrico oppure termosifoni riscaldati a gas metano o GPL. In realtà però, una stufa a legna può risultare essere un prodotto migliore in termini di calore: ecco 5 motivi per sceglierla.

5 motivi per scegliere di avere una stufa a legna in casa

1 – Un calore naturale

Il calore emanato dalla stufa a legna è un calore benefico, che non è equiparabile a quello di altri combustibili. Il fuoco a vista e il rumore della legna che arde, sono elementi che rilassano richiamando una sensazione di benessere e creando un’atmosfera piacevole, accogliente, familiare, calda. La stufa a legna regala un calore naturale che, ad esclusione del camino, nessun altro tipo di riscaldamento domestico sarebbe in grado di offrire.

2 – Risparmio economico

Le stufe a legna sono poco dispendiose: offrono la possibilità di regolare la fiamma per risparmiare sul combustibile ed inserire più o meno legna in base alle necessità di riscaldamento. Una tradizionale stufa a legna scalda gli ambienti domestici e cuoce i cibi, proprio come si faceva un tempo. Non solo. Il suo costo iniziale non è particolarmente elevato e non necessita di elettricità. I materiali di cui le stufe a legna sono composte e la particolare costruzione, consentono un calore radiante e uniforme per molte ore dopo che la fiamma si è spenta, con un conseguente risparmio energetico.

3 – I vantaggi della legna

La stufa a legna ha maggiore autonomia di carico e il costo della legna è più economico rispetto ad altri combustibili. I modelli di ultima generazione hanno una elevata capacità di accumulo. La legna produce calore in tempi veloci rilasciandolo nelle ore e ha una maggiore autonomia in quanto il calore viene generato dal letto di brace al termine della combustione, sprigionando calore per diverse ore, senza aggiungere altra legna.

stufa a legna - Leroy Merlin

stufa a legna – Leroy Merlin

4 – Vantaggi in termini di spazio

Una stufa a legna può essere progettata su misura per adattarsi perfettamente alle esigenze anche in termini di spazio. Può essere collocata in diversi punti della casa, sfruttando per esempio persino un giro scala in modo che il calore venga irradiato anche al piano superiore dove, in genere, si trova la zona notte. Può essere collocata anche in salotto, nei living open space o in cucina.

5 – Funzionalità e design

Una stufa a legna non è solo funzionale e performante, ma risulta essere anche un vero e proprio complemento d’arredo per la casa. I modelli su misura sono progettati in modo da arredare al meglio l’ambiente domestico, adattandosi perfettamente ad ogni stile d’arredo, dagli interni più moderni a quelli più classici. Design ricercato, possibilità di personalizzazione del prodotto nella forma e nel materiale: tutto questo fa delle stufe a legna un prodotto assolutamente ideale per riscaldare casa.

Risparmiare sul riscaldamento: 10 consigli

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Le stufe a legna possono essere dotate di un sistema a doppia combustione che riduce la produzione di emissioni di gas e fumi nell’ambiente.
  • Prima di acquistare una stufa a legna è necessario verificare il luogo di installazione della canna fumaria ed il comignolo, per garantire un tiraggio ottimale e basse emissioni di fumi che potrebbero rientrare negli ambienti domestici.
  • Nella stufa a legna è possibile anche cucinare sfruttando la brace della combustione per il riscaldamento, con una riduzione nei consumi e regalando ai cibi il gusto della cottura a fuoco di una volta.
  • La stufa a legna, durante la combustione, mantiene costante l’umidità degli ambienti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web