Quanto costa la ristrutturazione di una casa?

Dalla conchiglia si può capire il mollusco, dalla casa l’inquilino.
Victor Hugo

Ristrutturare un’abitazione, è una decisione importante da prendere. In alcuni casi si è costretti ad effettuare interventi di straordinaria manutenzione, a causa di perdite o gravi danni. Altre volte, succede semplicemente per il modificarsi delle esigenze degli abitanti.

Quanto costa la ristrutturazione di una casa? Per capire se gli interventi necessari alla ristrutturazione rientrino nel proprio budget, è necessario fare un conto di spesa preliminare. In realtà, identificare l’investimento complessivo è pressoché impossibile. Anche se avessimo a disposizione la lista completa dei lavori, un imprevisto quando si interviene in una costruzione datata, è sempre probabile. Infatti, è consigliabile lasciare un margine tra il preventivo di spesa e il tetto massimo. Possiamo però stimare, quanto costino mediamente alcuni interventi. Per prima cosa, va data una priorità ai lavori in base al budget a disposizione. Una prima valutazione può essere fatta sull’efficenza e l’usura dei diversi ambienti. Avendo una situazione similare in tutta la casa, si darà priorità agli ambienti che non rispecchiano più le proprie esigenze e i gusti estetici.

casa

shutterstock di Archi_Viz

Quanto costa la ristrutturazione di una casa?

Secondo il portale PreventivONE, ristrutturare una casa nel 2019, costa mediamente:

  • Per demolizione e smaltimento 20€ – 30€ al mq.
  • Costruzione nuovi tramezzi 30€ – 40€ al mq.
  • Nuovo impianto elettrico (per 100mq circa 80-100 punti luce) 25€ – 30€ a punto luce.
  • Nuovo impianto idraulico e termico (per un bagno e cucina circa 10-12 punti acqua) 160€ – 180€ a punto acqua.
  • Posa dei pavimenti e piastrelle 15€ – 30€ al mq.
  • Tinteggiatura pareti 10€ – 20€ al mq.
  • Nuove Porte Interne 150€ – 200€ a porta.
  • Nuovi Infissi e Finestre 150€ – 350€ al mq.

I prezzi non comprendono il costo dei materiali, poiché la scelta del mercato è talemente disparata che allargherebbe troppo il range di prezzo. Per esempio, scegliere un pavimento in cotto o una in marmo cambierebbe sensibilmente il costo totale di una nuova pavimentazione.

Quanto costa la ristrutturazione di una casa?

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Per la ristrutturazione del Duomo di Milano, solo dal 2010 al 2016 sono stati spesi 194 milioni di euro.
  • Il termine ristrutturazione viene definito dal vocabolario Treccani come il complesso di interventi con cui si dà nuova struttura a organizzazioni, imprese economiche, fabbricati, ecc. in relazione a determinate esigenze: r. di un appartamento, di un albergo; r. di un complesso industriale, mediante nuovi impianti, nuovi metodi di lavorazione, o con altre innovazioni dirette a rendere il complesso più efficiente e i prodotti più competitivi o più rispondenti alle richieste del mercato.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA