Perché i fiori in casa portano allegria

I fiori sono oggetto di decoro per eventi speciali, come matrimoni o feste, proprio perché portano allegria negli ambienti. Ecco perché arredare casa con i fiori significa portare allegria e positività nel nostro habitat.

Vi spieghiamo in questo articolo il motivo per cui i fiori portano felicità nelle case e quali tipi di piante scegliere per ottenere il meglio dai loro effetti benefici.

Perché i fiori in casa rendono l’ambiente allegro e positivo

I motivi per cui i fiori in casa esprimono gioia e allegria sono tantissimi.: profumati, dai colori brillanti rendono la casa un ambiente più positivo. Alcuni esperimenti scientifici, che hanno misurato la felicità provocata dalla ricezione di fiori in contrapposizione a quando non si ricevono, hanno riscontrato che i fiori possono avere un effetto positivo sull’umore per diversi giorni.

Altri studi, che hanno misurato l’effetto dei fiori sull’ambiente di casa, hanno riscontrato un aumento del livello di empatia nonché una diminuzione della negatività e dell’ansia tra i partecipanti. Anche le piante da interno hanno numerosi benefici comprovati per mantenere la casa allegra e hanno persino il potere di migliorare i risultati ottenuti nelle attività creative, se sono visibili mentre si lavora.

arredamento fiori casaDove posizionare i fiori in casa per “rallegrare” gli spazi?

L’ideale è posizionare i fiori in angoli della casa in cui rimangono il più possibile in vista. La cucina, il salotto e il corridoio sono luoghi ideali e in cui la famiglia o i coinquilini potranno godere dei loro benefici positivi mentre si spostano per la casa.

Inoltre, come è emerso da uno studio, le persone amano guardare i propri mazzi di fiori o le piante come prima cosa al mattino, quindi la camera da letto potrebbe essere un ottimo posto per posizionare le piante da interno in modo da poter risvegliarsi sempre freschi e di buon umore. I benefici nel dormire in una camera in cui vi siano delle piante in vaso sono tantissimi, poiché queste filtrano l’anidride carbonica e rilasciano dell’ossigeno aiutandoti ad ottenere un sonno più profondo e riposante.

I cinque fiori migliori per mantenere la casa allegra:

  • Rose
  • Narcisi
  • Gerani
  • Gerbere
  • Ortensie

Rosa: come coltivare e curare il fiore preferito delle api

Le cinque piante migliori per mantenere la casa allegra:

  • Spatafillo
  • Orchidee
  • Gelsomino
  • Mughetto
  • Ficus lirata
arredare casa con i fiori

Foto di Shutterstock

Cura i tuoi fiori e piante in casa per avere 

Ovviamente, più a lungo durano le tue piante e i tuoi fiori, più a lungo potrai goderti l’effetto benefico sull’umore.

Ogni pianta e fiore ha una vita a sé, ma elementi basilari per la loro sopravvivenza sono luce, acqua e nutrimento. Posiziona con cura le piante da appartamento in modo da conferirgli la luce solare di cui hanno bisogno (senza eccedere); dagli abbastanza acqua per prosperare e un po’ di nutrimento per piante all’incirca una volta alla settimana. In questo modo potrai beneficiare della loro presenza in casa più a lungo.

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Il florovivaismo italiano vale oltre 2,4 miliardi di euro e conta oltre 30 mila aziende agricole che garantiscono occupazione ad oltre 100 mila persone (Coldiretti, dati del 2015)

 TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it