Tesla: lancia una nuova iper batteria per l’accumulo dell’energia

“Chi controllerà quella corrente, controllerà il futuro. Il mondo non sarà più lo stesso.”

Benedict Cumberbatch – Thomas Edison

Tesla sta per lanciare sul mercato Megapack, una batteria ideata per l’accumulo di energia su larga scala.

Dopo pochi anni dalla costruzione del mega impianto di storage in Australia, l’azienda del visionario Elon Muk ha ideato una nuova iper batteria. Una pila innovativa capace di immagazzinare fino 3 Megawattora di energia per ciascun modulo. Infatti, Tesla ha pensato Megapack come unità modulabili in grado di connettersi tra loro, generando un impianto che può accumulare 1 Giawattora. Inoltre, Megapec ha la capacità di convertire 1,5 Megawatt, da corrente continua ad alternata. Una proprietà indispensabile per essere sfruttata direttamente nelle abitazioni.

megapack

shutterstock Di Sergio Monti Photography

Il comunicato diffuso da Tesla riporta: “Abbiamo preso tutto ciò che sappiamo sulla tecnologia delle batterie per consentire la realizzazione dei progetti energetici più grandi del mondo”. “Un impianto da 1 Gigawattora (GWh) fornisce una capacità energetica record, sufficiente per alimentare ogni casa di San Francisco per 6 ore”.

Grazie ad un incremento del 60% della densità energetica, Tesla ha ridotto di quasi la metà di spazio necessaria a stoccare la stessa quantità di energia, rispetto alle tecnologie precedenti. L’idea del colosso di Palo Alto per il futuro, sarebbe di unire una mega power bank a impianti fotovoltaici e parchi eolici. Una rivoluzione nel modo di concepire l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it