Vai al contenuto
Mercato immobiliare Sanremo

Sanremo: cresce la componente per acquisto casa vacanza

Condividi L'articolo su

Mercato immobiliare nella città del Festival: a Sanremo cresce la componente per l’acquisto di casa vacanza.

Come ogni anno agli inizi di febbraio inizia il Festival di Sanremo (che quest’anno è alla 73esima Edizione) e puntuale arriva l’analisi dell’Ufficio Studi Tecnocasa che monitora il mercato grazie alla presenza capillare degli affiliati Tecnocasa e Tecnorete su tutto il territorio nazionale.

Festival di Sanremo e cresce la richiesta di affitti brevi

Durante il festival di Sanremo si registra sempre un incremento delle richieste di affitti brevi da parte di chi lavora per il festival e di chi arriva in città per l’evento – dichiara Marco Salvatore Calabrese, Affiliato Tecnocasa nella Città dei Fiori.

Un appartamento può essere affittato anche a 250 euro al giorno. Quest’anno la predisposizione di un palco all’esterno, in piazza Colombo, ha creato interesse tra i turisti così come la possibilità di trascorrere il periodo del festival su una nave della “Costa Crociere” che, per l’occasione, stazionerà in rada per tutto l’evento davanti alla città.

Nel restante periodo si affitta a turisti, spesso provenienti da Francia e Nord Europa, che scelgono di trascorrere l’inverno in città grazie al clima temperato. Non si registrano grandi cambiamenti sul mercato immobiliare della cittadina e l’acquirente di casa vacanza, in questo momento, mira a bilocali o trilocali ristrutturati, possibilmente con terrazzo e vista mare. Il budget oscilla intorno a 200 mila €. Gli stranieri prediligono le soluzioni indipendenti.

Mercato immobiliare Sanremo
Sanremo: cresce la componente per acquisto casa vacanza – Canva

Il vantaggio di Sanremo? L’offerta ampia

Il vantaggio di Sanremo è che ha un’offerta ampia che consente l’acquisto a chi possiede budget contenuti o più cospicui. Infatti i prezzi possono andare da 3.000 a 4.000 euro al mq nelle zone più centrali mentre nelle zone più esterne si possono trovare immobili anche a meno di 2.000 euro al mq. Tra le varie tipologie di immobili presenti in centro si trovano anche delle soluzioni di prestigio con quotazioni che arrivano a toccare 4500 euro al mq, a volte anche oltre.

Si sta aspettando che parta il progetto per la riqualificazione di tutta la zona del Porto Vecchio, con la risistemazione delle imbarcazioni, riservando i posti per i pescatori, per le società di pesca sportiva, le associazioni, lo Yacht Club e la Canottieri. L’area di corso Nazario Sauro, l’attuale Via Nino Bixio, sarà interamente pedonale e fornita di vari bar e ristoranti”.

“A breve invece partiranno i lavori per la nascita di un parcheggio sotterraneo in Piazza Eroi Sanremesi dove verranno realizzati oltre 200 posti auto ed una nuova piazza con gradevoli spazi pedonali. Insomma, Sanremo punta sempre a migliorarsi ed anche quest’anno è sempre più apprezzata dai residenti ed i turisti, grazie al suo clima mite che permette di viverla tutto l’anno” conclude Marco Salvatore Calabrese, Affiliato Tecnocasa.

Compravendite a Sanremo

I dati dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa segnalano che, nel 2022, il 47% delle compravendite realizzate attraverso le agenzie attive a Sanremo interessa la casa vacanza.

Un terzo delle compravendite riguarda il trilocale (30%) e a seguire ci sono i bilocali con il 20%. Un discreto 17% riguarda le soluzioni indipendenti e semindipendenti.

Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sulle tendenze, consigli e idee sulla casa e il giardino continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News