Quanti cani vengono abbandonati ogni anno in Italia?

Secondo il Secolo d’Italia sarebbero 200 mila i cani e i gatti abbandonati in Italia durante l’anno, che se ripartiti fanno la bruttissima cifra di 300 animali abbandonati ogni giorno.

La situazione di abbandoni degli animali in Italia è ancora critica: il periodo più denso di abbandoni è quello a ridosso delle partenze estive, quando per questi soggetti il cane diventa un peso e se ne liberano come fossero giocattoli usa e getta.

quanti cani vengono abbandonati

Di Javier Brosch – Shutterstock

Abbandono degli animali: quali sono i numeri?

Ovviamente non esistono dati precisi sul numero degli animali abbandonati ogni anno nel nostro Paese, ma si tratta di stime che sulla base di campioni provano a restituire un numero, un risultato complessivo di una situazione preoccupante e ingiustificata.

Non solo cani, ma animali domestici abbandonati

 Si stima che ogni anno in Italia vengano abbandonati 120.000 cani, a cui vanno sommati circa 80.000 gatti, senza contare le decine di altre specie domestiche, spesso abbandonate in natura dove hanno scarse possibilità di sopravvivere.

A fornire questi dati drammatici è Lorenzo Croce, Presidente di AIDAA (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente), che commenta:

Un trend inaccettabile, al quale si aggiungono i circa 170 maltrattamenti ai danni di animali e gli avvelenamenti, una fotografia impietosa fatta di numeri assolutamente inaccettabili in una nazione civile, la maggior parte di abbandoni e maltrattamenti sono purtroppo ancora concentrati nelle regioni del sud ed in Sicilia e Sardegna

Dunque, facendo il calcolo parliamo di oltre 300 cani abbandonati ogni singolo giorno in media. Si tratta di un cane abbandonato ogni 3 minuti, in un paese, l’Italia, che si definisce civile. Queste stesse stime in fondo non fanno altro che confermare i numeri preoccupanti che già nel 2008 aveva diffuso LAV, la Lega Anti Vivisezione.

Numeri che ancor oggi fanno accapponare la pelle, numeri che fanno riflettere su una situazione da cambiare per il bene di tutti.

Quest’anno non abbandonare il tuo cane! Piuttosto fatti un regalo: adotta un amico a 4 zampe per rendere più gioiosa la tua vita!

Scoprite le razze canine più amate dagli Italiani

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Chi maltratta gli animali viene punito dalla Legge. La legge 189 del 2004 ha modificato il CODICE PENALE come segue: (Uccisione di animali) – Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni. (Maltrattamento di animali) – Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi o con la multa da 5.000 a 30.000 euro. La pena è aumentata della metà se dai fatti di cui al primo comma deriva la morte dell’animale.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by