Fiera di Roma: torna la Maker Faire European Edition

L’appuntamento più atteso in Europa sull’innovazione tecnologica torna alla Fiera di Roma dal 18 al 20 ottobre.

Riapre nella città capitolina Maker Faire Rome – The European Edition,  evento sotto il patrocinio della Camera di Commercio di Roma che ha come focus l’innovazione e le nuove tecnologie.

Maker Faire Roma

 

In un’area di sette padiglioni e 100mila metri quadrati esporrà il meglio dell’innovazione mondiale.

Temi principali

Tra i temi del 2019 l’economia circolare, la robotica e l’intelligenza artificiale, l’Internet delle cose (IoT), la manifattura digitale, il foodtech, l’agritech, la mobilità smart, l’edilizia sostenibile, la realtà virtuale e aumentata, lo spazio, la tecnologia nell’arte contemporanea, lo sportech, l’edtech.

 Tra le novità di MFR19 un’area dedicata all’Intelligenza Artificiale e un torneo di robot calciatori

Contest

Numerose le iniziative presentate in questa edizione, tra cui spicca  “Make Christmas Lights Acea” presentato da Acea spa per pensare a una illuminazione artistica hitech per la città di Roma, oppe “Make to Care” presentato da Sanofi Genzyme, che punta a trovare soluzioni innovative per migliorare la vita quotidiana degli abitanti che soffrono di disabilità.

Formazione

Centinaia sono le offerte formative, i seminari, le conferenze e i workshop  su temi come economia circolare, intelligenza artificiale e robotica, IoT – Internet delle cose, spazio, tecnologie per lo sport, edilizia sostenibile, editoria digitale, cucina e arte.

Sito Web: https://2019.makerfairerome.eu/it

 

Foto in copertina di Alessia Pierdomenico su Shutterstock

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Le Maker Faire sono fiere delle invenzioni degli artigiani digitali. Tra le più famose quella di San Mateo (California), Detroit, New York (quest’ultima è nota come la World Maker Faire) e Roma (quest’ultima conosciuta come la European Maker Faire)

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER