Vai al contenuto
migliori spiagge d’Italia 2024

L’Italia ha il mare più pulito d’Europa nel 2024: scopri le migliori spiagge

Condividi L'articolo su

Siamo i campioni d’Europa, ma questa volta non si tratta di calcio. L’Italia ha vinto il premio per il mare più pulito d’Europa nel 2024, secondo il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA). Questo risultato eccezionale evidenzia come le nostre coste non siano solo belle, ma anche tra le più incontaminate del continente. Esploriamo insieme quali sono le migliori spiagge d’Italia 2024 e dove trovarle nelle regioni che detengono il primato: Toscana, Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Puglia.

Migliori spiagge d’Italia 2024: scopri il record delle acque più pulite d’Europa

Secondo il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA), nel 2024 l’Italia ha raggiunto un livello di eccellenza nel monitoraggio delle acque marine, con il 95,6% della costa monitorata classificata come “eccellente”. Questo traguardo significa che 5.090 km di tratti marini sono stati considerati di qualità superiore, secondo gli standard europei. Se includiamo anche i tratti classificati come “buoni” (153 km, il 2,9% del totale), la percentuale sale al 98,5%. Solo una minima parte della costa italiana ricade nelle categorie “sufficiente” o “scarsa”, rispettivamente lo 0,6% e lo 0,08%.

Cosa rende le acque italiane così pulite?

Diversi fattori contribuiscono a questo successo. Investimenti consistenti nella realizzazione e potenziamento dei depuratori di acque reflue hanno garantito un trattamento adeguato delle acque prima del loro rilascio in mare. Inoltre, l’educazione ambientale dei cittadini e la presenza di fattori naturali come venti e correnti contribuiscono a mantenere le nostre acque limpide e pulite.

migliori spiagge d’Italia 2024
Pixabay

Puglia: reginetta delle acque cristalline

La Puglia detiene il primato con il 99,7% delle coste con acque classificate come eccellenti. Questo risultato è frutto di un impegno costante nella tutela dell’ambiente marino e nell’adozione di tecnologie avanzate per la depurazione delle acque reflue. I luoghi con il mare più pulito includono le affascinanti località di Polignano a Mare, Vieste, Mattinata, Rodi Garganico, e Castro.

Polignano a Mare, famosa per le sue scogliere a picco sul mare e le grotte marine, offre acque cristalline ideali per lo snorkeling. Vieste e Mattinata, situate sul promontorio del Gargano, presentano spiagge bianche circondate da una natura rigogliosa. Rodi Garganico, con il suo borgo pittoresco, e Castro, con le sue antiche grotte, completano l’offerta di esperienze uniche per i visitatori che desiderano immergersi in un mare di qualità eccellente.

Friuli Venezia Giulia: un tocco di purezza nel Nord-Est

Il Friuli Venezia Giulia vanta il 99% delle coste con acque eccellenti, in particolare nelle zone di Lignano Sabbiadoro, Bibione, Grado, Trieste, e Sistiana. La costa friulana, caratterizzata da falesie e scogliere, limita l’erosione del suolo e l’apporto di sedimenti in mare, contribuendo così a mantenere le acque incredibilmente limpide e trasparenti.

Lignano Sabbiadoro e Bibione sono noti per le loro lunghe spiagge di sabbia fine e le acque poco profonde, ideali per famiglie. Grado, con le sue terme marine e la storica città lagunare, offre una combinazione unica di relax e cultura. Trieste, con la sua atmosfera mitteleuropea, e Sistiana, con le sue baie riparate, completano il quadro di questa regione che unisce bellezza naturale e acque pure.

Toscana: l’orgoglio del Centro Italia tra le migliori spiagge d’Italia 2024

La Toscana si distingue con il 98,2% delle coste con acque eccellenti, grazie anche alla presenza dell’Arcipelago Toscano. Le isole e i parchi nazionali presenti in questa regione creano un ambiente marino ricco di biodiversità, protetto da attività umane impattanti.

Tra le spiagge più belle e incontaminate troviamo Cala Violina, nota per la sabbia che emette un suono simile a quello di un violino quando calpestata; Cala Mariolu e Cala Goloritze, famose per le acque trasparenti e le formazioni rocciose spettacolari; la Spiaggia dei Conigli, apprezzata per la sua sabbia bianca e fine; e Cala Sisine, un angolo di paradiso circondato da alte scogliere e vegetazione mediterranea.

migliori spiagge d’Italia 2024
Pixabay

Sardegna: un’eccellenza mediterranea

La Sardegna mantiene il 98,4% delle sue acque con qualità eccellente, un risultato straordinario che riflette l’impegno dell’isola nella conservazione dell’ambiente marino. Le acque limpide e le spiagge incantevoli fanno della Sardegna una delle mete più desiderate per chi cerca bellezza naturale e mare cristallino.

Tra le località sarde con il mare più pulito troviamo Cala Goloritze, famosa per il suo arco naturale di pietra; Cala Brandinchi, spesso paragonata ai Caraibi per le sue acque turchesi; Cala Mariolu, nota per la sabbia rosa e le acque trasparenti; la Spiaggia dei Conigli, caratterizzata da un arenile bianco e fine; e Cala Sisine, una perla nascosta con acque cristalline e un’atmosfera tranquilla.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News