Il Coronavirus spiegato ai bambini con i LEGO

Una animazione ispirata al discorso del primo ministro Justin Trudeau ai bambini del Canada. Attraverso i LEGO il suo messaggio in un cortometraggio animato

.

A questo link la versione del video con i sottotitoli in italiano.

Il video inizia all’esterno della residenza di Trudeau, con le telecamere dei media allineate. Quando Trudeau parla di “tutti i bambini che non possono andare a giocare con gli appuntamenti o dormire troppo”, la scena con i bambini che giocano in un parco si interrompe. Una faccia triste fa capolino da una finestra buia. Quando Trudeau menziona i bambini “guardano molti più film”, il film Star Wars con personaggi Lego inizia.

Il tutto – dalla costruzione dei set alle riprese delle foto fino al montaggio di tutto in un’animazione stop-start – sono durate circa 12 ore in una settimana.

Tyler Walsh, digital content marketing manager, ha pubblicato il video su Twitter che è stato ricondiviso anche dall’Ambasciata del  Canada in  Italia.

Nel marzo 2020 – ha spiegato Tyler – durante una delle sue conferenze stampa quotidiane, il Primo Ministro canadese Justin Trudeau ha trasmesso un messaggio per i bambini canadesi su come possono fare la loro parte nella lotta contro COVID-19. È un’affermazione potente, che merita una versione che tutti i bambini vorranno guardare.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • LEGO Foundation ha fatto una donazione di 50 milioni di dollari.  Nel caso dei bambini colpiti da limitazioni della libertà a causa dell’emergenza Coronavirus l’iniziativa di Lego si pone l’obiettivo di fornire attività utili per apprendere attraverso il gioco e lo fa tramite il sito https://www.lego.com/it-it/letsbuildtogether

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Si occupa da un ventennio di divulgazione scientifica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.