Green Pea: a Torino il primo centro commerciale ecosostenibile

Il primo grande centro commerciale ecosostenibile verrà inaugurato il 31 agosto a Torino, nella parte nord del Lingotto, accanto al primo Eataly realizzato in Italia

Si chiamerà Green Pea, e sarà il centro commerciale multifunionale della nuova attività  green made in Italy di Oscar Farinetti, imprenditore e fondatore di Eataly ed ex proprietario Unieuro: un nuovo progetto attento all’eco sostenibilità.

Sorgerà proprio di fianco a Eataly, e nel centro commerciale verranno  venduti  accessori per la casa, arredi e abbigliamento esclusivamente ecologici o realizzati con materiali sostenibili che rispettino l’ambiente.

Oscar Farinetti

Oscar Farinetti Credits Photo: Stefano Guidi – Shutterstock

.

Il  parcheggio già  riservato ai clienti Eataly e a quelli che frequentano  il centro commerciale 8 Gallery del Lingotto – ben noto ai  torinesi –  saranno disponibili anche alcune colonnine di ricarica Enel X.

Un  centro  commerciale di 10 500 metri quadrati che  prevederà quattro piani aperti al pubblico: al piano terreno ci sarà spazio per Iren, partner del progetto, con presentazioni legale alla generazione di energia tramite il vento e il solare e  Tim che offrirà soluzioni ecosostenibili con smartphone ricondizionati.

Greenpea a Torino

Un rendering del centro Green Pea a Torino

Al primo si troverà arredamento con mobili rigorosamente realizzati in materiale naturale come il  legno. Al secondo piano l’abbigliamento a base di tessuti in cotone bio, plastica riciclata e lana.  Al terzo e al  quarto piano il tema  è quello del tempo  libero,  con ristoranti e librerie.  Sul tetto infine una piscina, le terme con sauna e bagno turco e un cocktail bar.

Farinetti ha anche in mente di aprire il centro alla vendita  di auto elettriche e scooter elettrici.

Green Pea: a Torino il primo centro commerciale ecosostenibile

Green Pea: a Torino il primo centro commerciale ecosostenibile

.

La struttura che è già in fase di ultimazione è in legno e completamente rispettosa per l’ambiente: le fonti energetiche saranno la geotermia e i pannelli fotovoltaici, mentre sulle pareti esterne verrà fatto crescere bosco verticale di alberi con piante autocnone.

Green Pea: a Torino il primo centro commerciale ecosostenibile

Green Pea: a Torino il primo centro commerciale ecosostenibile

.

Anche il  pavimento è innovativo: ogni passo dei visitatori genererà energia  che sarà utilizzata alla struttura.

Greenpea a Torino

Un rendering dell’interno di Green Pea che sorgerà a Torino

.

A Torino Eataly è nato  come progetto ormai diffuso in tutta Italia e in Paesi come Stati Uniti e Cina. Lo stesso succederà, se avrà successo, per Green Pea.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Si occupa da un ventennio di divulgazione scientifica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.