Energia Eolica: una possibile risposta per il futuro del pianeta

Uno studio dell’Università del Sussex e di Aarhus afferma che l’Europa avrebbe il potenziale necessario, per fornire energia eolica sufficiente per il fabbisogno mondiale fino al 2050.

Secondo lo studio, l’Europa avrebbe il potenziale di produzione di energia eolica pari a cento volte quello attuale.  Il co-autore Benjamin Sovacool, professore di politica energetica all’Università del Sussex, afferma: “Lo studio non è un progetto per lo sviluppo, ma una guida per i politici che indica il potenziale di quanto si può fare e dove esistono le opportunità principali”.

“Il nostro studio suggerisce che le aspirazioni europee per una rete di energia rinnovabile al 100% sono tecnologicamente alla nostra portata. Ovviamente, non stiamo dicendo che dovremmo installare turbine in tutti i siti identificati, ma lo studio mostra l’enorme potenziale di energia eolica in tutta Europa che deve essere sfruttato se vogliamo evitare una catastrofe climatica”.

eolico

shutterstock Di fokke baarssen

Secondo i ricercatori, l’installazione di oltre 11 milioni di turbine eoliche aggiuntive, disposte su quasi 5 milioni di chilometri quadrati di terreno adatto, genererebbero 497 EJ di potenza. Una quantità tale, capace di soddisfare la presunta domanda di energia globale per il 2050 (430 EJ). Inoltre, le regioni occidentali dell’Europa sarebbero le più adatte ad ospitare i nuovi parchi eolici. Una conclusione derivata dai dati raccolti dall’analisi spaziale degli atlanti eolici basati sul Geis Information System (GIS).

Un forma di energia green, che permetterebbe di abbassare drasticamente le emissioni planetarie di CO2 e di gas serra. Capace di rispondere in modo deciso ai problemi reali derivanti da decenni di menefreghismo ambientale. Responsabile della tragica situazione climatica attuale e che si prospetta nel prossimo futuro. Con cui tutti noi dovremmo fare presto i conti, qualora non si adottassero velocemente politiche eco-sostenibili simili a questa, nei Paesi di tutta la Terra .

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it