Covid-19. Premier Conte firma il nuovo Dpcm, in vigore da lunedì 26 ottobre 2020. Qui il testo

Il premier Giuseppe Conte ha firmato, nel corso della notte, come apprendiamo da fonti di governo, il nuovo Dpcm che riporta le nuove misure restrittive anti-Covid, tra le quali la chiusura alle ore 18 di tutti i ristoranti, bar e gelaterie.
Il governo  sta accelerando sulle misure di ristoro da 1,5-2 miliardi per le categorie messe più in difficoltà dalle misure.

Un Consiglio dei ministri potrebbe essere convocato nelle prossime ore. Il Dpcm sarà in vigore da domani al 24 novembre

Il nuovo Dpcm, che Conte illustrerà alle 13,30 con una conferenza stampa, sarà in vigore da domani al 24 novembre. Si chiude ciò che era stato salvato dall’ultimo Dpcm – palestre e piscine, sale gioco e casinò – e si va oltre con la serrata obbligatoria per cinema e teatri, lo stop a feste, anche di matrimoni e di comunioni, e alle gite scolastiche. I centri commerciali resteranno aperti la domenica malgrado le richieste dei governatori.

Il premier, tenendo un occhio sui numeri allarmanti del virus e l’altro sulle immagini degli scontri di Napoli, riguardo alla filosofia di fondo non abbia mai avuto dubbi: «Se non proteggeremo la salute dei cittadini non potremo proteggere nemmeno la salute dell’economia».

Alle 13:30, si legge sul sito del Governo, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte terrà una conferenza stampa a Palazzo Chigi per illustrare le nuove misure del Dpcm.

Covid nei bambini: come distinguerlo da raffreddore o influenza?

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Si occupa da un ventennio di divulgazione scientifica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.