Vai al contenuto
Bonus risparmio sostenibile

Novità mutui: ecco cosa sapere per comprare casa

Condividi L'articolo su

Se si desidera acquistare casa per il 2023, è importante tenere in considerazione tutte le novità mutui e le agevolazioni a disposizione. Ecco cosa sapere a riguardo.

Novità mutui e agevolazioni 2023: cosa è necessario sapere per acquistare casa?

Negli ultimi mesi, la questione dei mutui è sempre più centrale e discussa. In particolare, il mercato è stato particolarmente condizionato dall’aumento dei tassi d’interesse del 2023. Nonostante questi hanno registrato un netto aumento negli ultimi mesi, si prospetta un mantenimento stabile per i mesi a venire. Eppure, è bene evidenziare che, per tutti coloro che desiderano acquistare casa nel 2023, sono disponibili diverse agevolazioni da tenere in considerazione. le novità mutui 2023 e maggiori informazioni su come accedere e quali sono i requisiti minimi in particolare riguardo il fondo di garanzia Consap e la surroga mutui.

novità mutui
Canva

Tassi di interesse di ottobre 2023: ecco cosa sapere a riguardo

Negli ultimi mesi, la BCE ha registrato diversi aumenti in merito ai tassi di interesse dei mutui, a causa dell’inflazione europea. Si tratta, nello specifico, di aumenti considerevoli: basti pensare che i tassi hanno raggiunto un aumento pari al 4,5%, condizionando in modo molto negativo le rate dei cittadini legati alle banche.

Eppure, secondo quanto emerso direttamente dalla Banca Centrale Europea, per i prossimi mesi si prospetta un mantenimento stabile. Di conseguenza, anche se i tassi di interesse non andranno a calare, non si registrerà neanche un aumento. Al giorno d’oggi e rispetto all’anno scorso si è registrato un calo nell’erogazione dei mutui considerevole e pari al 33,3%. A causa dei tassi di interesse così elevati, però, sempre più cittadini italiani si sono limitati nell’acquistare casa. Infatti, il settore immobiliare sta registrando un periodo di crisi nelle compravendite.

novità mutui
Pexels

Agevolazioni e novità mutui per l’anno corrente: ecco cosa sapere

Se si desidera acquistare una casa nel 2023, è bene conoscere nello specifico tutte le agevolazioni e novità mutui dell’anno corrente. Per esempio, una buona soluzione per i cittadini interessati all’acquisto di un immobile potrebbe essere quella di beneficiare dell’agevolazione Consap sull’acquisto della nuova casa. Quest’ultimo si presenta come un vero e proprio fondo di garanzia applicabile sull’acquisto della prima casa e dal valore pari all’80%. Inoltre, è bene specificare che l’agevolazione deve essere richiesta entro il 31 dicembre 2023 direttamente alla Consap, ovvero la Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici Spa. Altri requisiti necessari per l’accesso all’agevolazione sono:

  • Finanziamento non superiore alla somma massima di 250 mila euro;
  • Il fondo di garanzia è disponibile all’80 % nel caso di categorie specifiche come coppie da almeno due anni, famiglie costituite da un unico genitore, portatori di Iacp e richiedenti con un’età non superiore ai 36 anni;
  • Il fondo di garanzia è disponibile all’80 % anche nel caso di reddito ISEE non superiore a 40 mila euro;
  • La struttura acquistata non deve essere considerata appartenente alla categoria di lusso;
  • In tutti gli altri casi, il fondo è disponibile al 50 %.
novità mutui
Pexels

Surroga dei mutui: cos’è e come funziona

Un particolare meccanismo per garantire un buon risparmio sui mutui, potrebbe essere quello di chiedere la surroga. Si tratta, nello specifico, di un meccanismo che è possibile soltanto in determinate situazioni e si presenta come il trasferimento del mutuo stesso in un altro ente bancario.

Questo processo può essere richiesto senza alcun tipo di costo aggiunto e, inoltre, garantisce ottime condizioni anche vantaggiose per quanto concerne il mutuo stesso. Eppure, è bene evidenziare che, se la banca di riferimento attuale non può rifiutare la richiesta di passaggio, il nuovo ente a cui si desidera fare riferimento, può accettare o meno. La surroga è una novità mutui a cui diversi cittadini italiani hanno fatto riferimento nel 2023. Infine, è bene evidenziare che il cittadino ha anche la possibilità di richiedere la sospensione delle rate del mutuo in caso di licenziamento o situazioni economiche difficili.

novità mutui
Pexels
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News