Le novità relative al Bonus cultura per i giovani di 18 anni

Condividi L'articolo su

Dal 2024 le due nuove Carte per i giovani sostituiscono 18app

Con la nuova Legge di Bilancio sono state introdotte delle novità anche relative al Bonus cultura attivato a favore dei giovani per l’acquisto di libri, biglietti di cinema, teatro e concerti tramite 18app. In pratica, dal 2024 l’applicazione sarà sostituita da due nuove Carte volute dal governo.

Bonus cultura

Le novità relative al Bonus cultura per i giovani di 18 anni – pexels dids

Bonus cultura: le due nuove Carte per i giovani volute dal governo

Dal 2024 18app, secondo quanto stabilito dal comma 630 del testo della legge di Bilancio (n.197 del 29 dicembre 2022) approdata in Gazzetta (supplemento ordinario n.43 del 29 dicembre), sarà sostituita da due nuove Carte:

  • Carta Cultura Giovani.
  • Carta del Merito.

Lo stanziamento previsto è di 190 milioni di euro e sarà così suddiviso. Per quanto riguarda la prima Carta è previsto un Bonus di 500 euro per tutti quei diciottenni che provengono da famiglie con un Isee fino a 35mila euro. Mentre la seconda, che si basa sul merito e non sul reddito, andrà a tutti i giovani che raggiungeranno il massimo dei voti alla maturità. Entrambe le Carte saranno cumulabili e disponibili a partire dalla classe 2005. Ovvero attive per i ragazzi e le ragazze che compiono i 18 anni nel corso del 2023. Ovviamente il passaggio dal vecchio al nuovo sistema richiede tempo e per attuarlo al meglio bisogna prestare molta attenzione e rispettare tutte le scadenze in calendario.

Bonus cultura

Le novità relative al Bonus cultura per i giovani di 18 anni – pexels pixabay

Cosa ne sarà 18app?

18app che altro non è che l’applicazione messa a disposizione dei giovani con il Bonus Cultura per l’acquisto di libri e biglietti per eventi culturali resterà attiva fino alla fine del 2023 per tutti i ragazzi che hanno compiuto i 18 anni nel 2022. Questi, secondo quanto stabilito dalla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 1° dicembre 2022, per ottenere il bonus da spendere tramite la card virtuale potranno iniziare a presentare domanda dal 31 gennaio 2023. Consiste in una carta elettronica dal valore di 500 euro da spendere per l’acquisto di prodotti culturali.

Bonus cultura

Le novità relative al Bonus cultura per i giovani di 18 anni – pexels pixabay

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Nel 2021 i diciottenni che hanno usufruito del bonus di 500 euro erano oltre 441mila. Nello specifico, dal 2016 al 2021 si sono registrati ben 1,6 milioni di giovani sul portale ed è stato speso un fondo pari a 730 milioni di euro. L’83% ha utilizzato il bonus per acquistare libri, il 14% per concerti musicali e il 3% per altre attività disponibili. (Ministero della Cultura).
  • Per i nati nel 2003 il termine per la registrazione è scaduto ad agosto 2022.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.