Vai al contenuto
Bonus bollette

Bonus bollette: soglia di reddito più alto per estenderlo ad oltre 600mila famiglie

Condividi L'articolo su

Il bonus bollette fin ora attivo per tutte le famiglie con un reddito massimo di 12mila euro sarà rafforzato grazie alla manovra della prossima settimana

La nuova manovra del governo per rafforzare il bonus bollette sarà approvata all’inizio della prossima settimana. In particolare, la platea che potrà usufruire di questo bonus sociale sarà allargata grazie all’aumento della soglia Isee per ottenere lo sconto diretto in bolletta di circa il 30 per cento.

Come anticipato, oggi lo sconto spetta a chi ha un reddito di massimo 12mila euro, ma la soglia Isee potrebbe essere portata a 15mila euro. In questo modo altre 600mila famiglie potrebbero usufruire del bonus bollette, aggiungendosi ai 2,5 milioni di nuclei familiari che oggi sono già coperti dal bonus per quanto riguarda l’energia elettrica. E ad altri 1,5 milioni di famiglie che ricevono il bonus per il gas.

Come funziona il bonus bollette?

Il nuovo bonus bollette per luce e gas con la nuova manovra di governo spetterebbe a chi ha un reddito massimo di 15mila euro. Tuttavia, se i componenti della famiglia fossero due, il bonus verrebbe considerato solo per metà con coefficiente 2. Quindi, il reddito massimo per accedere al bonus sarebbe pari a 30mila euro.

Invece, nel caso di un nucleo con un figlio a carico il reddito andrebbe diviso per 2,5 e il reddito massimo salirebbe a 37.500 euro. Dal terzo figlio in poi, il reddito si dividerebbe per quattro, e quindi il reddito massimo per il bonus salirebbe a 60 mila euro.

Bonus bollette
Bonus bollette soglia di reddito più alto – pexels mikhail nilov

Quali sono gli importi del bonus?

Nel caso delle bollette della luce, per un nucleo di uno o due componenti, lo sconto trimestrale è di 264 euro.  Mentre, per una famiglia tra i tre e i quattro componenti, la riduzione diretta nella bolletta elettrica vale 321 euro. Mentre per le famiglie più numerose, dai quattro componenti in su, lo sconto incide per 378 euro.

Invece, in relazione al gas il bonus sociale dipende, oltre che dai componenti del nucleo familiare, anche dalla zona climatica di residenza. Per le zone climatiche A e B, quelle dove le temperature sono più miti, il bonus vale 276 euro per ogni trimestre. Per le zone F, quelle dove invece le temperature sono più rigide, il bonus sul gas può arrivare anche a 1.436 euro per trimestre.

Bonus bollette
Bonus bollette soglia di reddito più alto – pexels mikhail nilov

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • La manovra del governo oltre al bonus bollette prorogherà per altri tre mesi anche l’azzeramento degli oneri di sistema che, da soli, pesano per oltre il 20% sul conto finale di luce e gas.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News