Vai al contenuto
Bonus Ascensori 2022

Bonus Ascensori 2022: come funziona e chi può richiederlo?

Condividi L'articolo su

La Legge di Bilancio ha prorogato alcuni dei bonus per l’edilizia previsti dal governo. Tra tutti il Bonus Ascensori 2022.

Per ottenere il Bonus Ascensori 2022 all’interno del Superbonus 110% occorre rientrare nelle categorie previste dall’Agenzia delle Entrate, che non ammettono alcuna deroga o eccezione. Il Bonus Ascensori 2022 può essere richiesto da:

  • condomini;
  • persone fisiche che possiedono l’immobile oggetto degli interventi;
  • case popolari o edifici ad esse simili che rientrano nell’edilizia residenziale pubblica;
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa;
  • onlus e associazioni di promozione sociale e di volontariato;
  • società sportive dilettantistiche;
  • soggetti IRES che stanno effettuando lavori all’interno della propria sede legale.
Bonus Ascensori 2022
Bonus Ascensori 2022: come funziona e chi può richiederlo? – Canva

Come ottenere il Bonus Ascensori 2022?

Per ottenere il Bonus Ascensori per il 2022 è necessario ed essenziale che nell’edificio ci sia almeno una persona con disabilità o una persona anziana. L’intervento non deve essere esclusivamente estetico o funzionale, ma finalizzato anche al miglioramento energetico dell’abitazione.

Se sono presenti delle barriere architettoniche è chiaro che devono essere eliminate e quindi, in sostanza, tutti gli ascensori devono prevedere per esempio un accesso adatto alla carrozzina. Il costo dei lavori non deve superare la cifra di 96 mila euro. Nel caso in cui tale cifra viene superata, è necessario consultare il proprio commercialista per capire come gestire la detrazione.

Al Superbonus 110% è possibile abbinare il bonus ristrutturazioni. Per ottenere tale detrazione è necessario:

  • dimostrare il passaggio energetico da una classe inferiore ad una superiore;
  • certificare che i lavori siano svolti in conformità ai sensi della legge;
  • pagare le ditte coinvolte nella ristrutturazione tramite bonifico bancario;
  • inviare la documentazione necessaria all’Agenzia delle Entrate.
Bonus Ascensori 2022
Bonus Ascensori 2022: come funziona e chi può richiederlo? – Canva

Bonus Ascensori 2022: come richiedere la detrazione

Il Decreto Bilancio prevede la detrazione diretta delle spese o in alternativa uno sconto in fattura o una cessione del credito a istituti o mediatori finanziari.

Ciò che risulta importante è consegnare la documentazione corretta in termini di fatture e certificazioni. Per ottenere il Bonus Ascensori 2022 è necessario essere in possesso del visto di conformità e dell’attestazione di congruità rilasciata dal tecnico abilitato.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Secondo i dati del report presentato dall’Eneanel, al 30 settembre 2021 erano in corso oltre 190 interventi edilizi incentivati con il Superbonus 110%, per circa 7,5 miliardi di investimenti che porteranno a detrazioni di oltre 8,2 miliardi di euro. Tra tutti gli interventi agevolati rientra anche l’installazione di impianti fotovoltaici e di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici all’interno degli edifici.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News