Acquistare o affittare casa: cosa scelgono i single?

Acquistare o affittare casa: ecco cosa scelgono i single italiani.

Acquistare o affittare casa: tendenze abitative dei single italiani

Uno studio di Tecnocasa ha cercato di analizzare le tendenze abitative di chi, in Italia, vive da solo. Ciò che è emerso è un aumento della predilezione all’acquisto. Si è passati infatti da un 62,7% (nello scorso 2019) ad un 67,6%. Per quanto riguarda l’affitto, invece, solo il 32,4% dei single italiani lo sceglie. Ecco le tendenze abitative dei single italiani:

  • il 37,3% dei single acquista trilocali
  • il 33,2% acquista bilocali (soprattutto nelle grandi città)
  • l’11,1% dei single acquista soluzioni con 4 locali.

Agevolazioni prima casa: cosa c’è da sapere

Secondo l’indagine, in Italia

  • il 34,9% dei single che ha comprato casa ha un’età compresa tra 18 e 34 anni
  • il 22,4% ha un’età compresa tra 35 e 44 anni
  • il 20% ha un’età compresa tra 45 e 54 anni (si procede con percentuali in decrescita all’aumentare dell’età).

E ancora:

  • l’83% delle compravendite da parte dei single riguarda l’acquisto dell’abitazione principale
  • il 14,1% riguarda un investimento (rispetto al 15,7% dello scorso anno)
  • il 2,9% riguarda l’acquisto di case vacanza.

Lo studio Tecnocasa evidenzia che

  • il 67,9% degli inquilini single ha preso casa in affitto per scelta abitativa
  • il 28,4% per motivi di lavoro
  • il 3,7% per motivi legati allo studio.

Come funziona l’affitto con riscatto

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • La categoria dei single qui presi in esame, comprende non solo celibi e nubili, ma anche divorziati, separati e vedovi.
  • La diminuzione degli acquisti per investimento è un fenomeno generalizzato che riguarda anche le famiglie, si tratta infatti di una delle conseguenze dell’emergenza sanitaria che ha frenato questo tipo di acquisto.
  • Rispetto al 2019 si segnala una diminuzione delle percentuali di affitti a lavoratori e studenti. Questa è un’altra delle conseguenze della pandemia sul mercato immobiliare, per via della temporanea chiusura degli atenei e del prolungato periodo di Smart Working.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web