Luca Farfanelli e i pannelli solari LG

Luca Farfanelli è il Solar Key Account di LG Italia e oggi racconta e descrive ad Habitante i vantaggi relativi all’installazione dei pannelli solari di questo conosciutissimo brand. Negli ultimi anni, infatti, in qualsiasi settore si è assistito ad un incremento generale della cultura sostenibile e in particolare nell’utilizzo delle energie rinnovabili specialmente di quella solare.

Buongiorno, chi è Luca Farfanelli e di cosa si occupa in particolare un Solar Key Account? Cosa significa ricoprire questo ruolo?

Buongiorno, innanzitutto vi ringrazio per questa opportunità. Mi presento, sono Luca Farfanelli e mi occupo di Key Account per Solar LG, in pratica gestisco la rete di installatori partner LG dislocati su tutto il territorio nazionale. Questa è una rete di quasi 100 installatori di pannelli fotovoltaici, presenti nelle principali province italiane. Gli installatori sono il punto strategico di LG sulle varie zone del territorio nazionale. Infatti, questi propongono gli impianti e i pannelli LG ai clienti italiani. In particolare il mio ruolo è quello di seguire e gestire questa rete. Infatti, è molto importante per LG avere una rete di questo tipo perché permette al brand di essere attivo a livello globale e locale.

Inoltre, gli installatori LG Pro rispetto a quelle che sono le garanzie standard offerte ai clienti, beneficiano di una garanzia extra. Oltre ad avere 25 anni di garanzia sul prodotto e sulla potenza hanno la possibilità di usufruire di una garanzia ad hoc sulla manodopera. In poche parole gli installatori rappresentano i Centri assistenza di LG su tutto il territorio nazionale. Questo è un servizio molto funzionale e attivo verso i clienti infatti, quelli interessati a valutare un impianto LG possono presentare facilmente richiesta direttamente dal nostro sito internet per essere messi in contatto con l’installatore partner più vicino alla loro città.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Solar Key Account – Habitante

Quali sono i vantaggi offerti dai sistemi fotovoltaici Solar LG?

LG tra i vari comparti di elettronica e di tecnologia di cui si occupa, ha aggiunto ormai da diversi anni anche il settore fotovoltaico, specializzandosi in prodotti che vantano azioni più alte rispetto al trend di mercato a cui si è abituati in Italia. Infatti, grazie ad una tecnologia brevettata che si chiama CELLO offre una garanzia di 25 anni sui moduli fotovoltaici, sia sui difetti di prodotto che sul calo di potenza. Questo è un argomento molto sentito perché l’impianto fotovoltaico è un qualcosa in più che il privato va ad installare nell’abitazione o nell’azienda. Sicuramente ciò non deve rappresentare un problema, ma qualcosa che viene fatto per risparmiare. Per questo il compromesso di base deve essere la massima affidabilità.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Pannelli Solari LG – Habitante

Da come si evince dalla sezione del sito LG dedicata ai pannelli fotovoltaici della LG, il brand oltre ad offrire ai clienti 25 anni di garanzia, che producono trust nei confronti dell’azienda, fornisce un bonus clienti. Perché scegliere i pannelli fotovoltaici LG Solar?

Personalmente farei questo esempio ad un cliente finale: il fotovoltaico è qualcosa che si ripaga da solo nel tempo. Oltre ai vari bonus fiscali attualmente disponibili, come il Superbonus e lo stesso Ecobonus, grazie ai quali si può avere un impianto a metà del costo totale, quello che si spende inizialmente si recupera negli anni grazie al risparmio prodotto dalle bollette. Il messaggio di LG è questo: non conviene risparmiare sull’installazione se successivamente sono necessarie continue manutenzioni.

La manutenzione, infatti, non va in detrazione fiscale, mentre il costo iniziale dell’impianto si. Così il nostro segmento prevede la scelta di pannelli fotovoltaici ottimali, che sono la componente più importante dell’impianto, e che inoltre, non presentano problemi in divenire. Anche se sono caratterizzati da un costo iniziale più alto, questo si recupera nel tempo. È come avere un parcheggio pieno di automobili, dove si può scegliere l’automobile che si preferisce e successivamente si ha la possibilità di ammortizzarne il costo, per questo conviene scegliere l’automobile più costosa.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Pannelli Solari LG Casa Canale Abruzzo – Habitante

I pannelli solari possono essere Off-grid o On-grid, di tipo monocristallino, policristallino o amorfo. Di che tipo sono i pannelli solari LG? E in che cosa differisce la nuova gamma di pannelli solari NeON?

Innanzitutto ci sono due discriminanti. L’impianto fotovoltaico può essere On-grid o Off-grid. Cioè collegato alla rete elettrica o indipendente. Tutte le abitazioni in zone standard sono collegate alla rete elettrica, quindi l’impianto fotovoltaico che può essere installato è On-grid. Invece, le baite, le case di campagna, i rifugi, e tutte le altre abitazioni isolate in cui non arriva la rete elettrica, richiedono un impianto fotovoltaico Off-grid. Ciò cambia il tipo di connessione e tutta la parte di inverter. Invece, tutto quello che riguarda la parte di generazione dell’energia e quindi i moduli fotovoltaici fa riferimento a varie famiglie di prodotto. Quelle di fotovoltaico organico, per esempio, sono ancora dei prototipi, dove le tecnologie che si stanno mettendo a punto, non sono ancora rodate o disponibili nel mercato, per i consumatori.

La tecnologia maggiormente utilizzata da LG è quella a base di silicio, presente sul mercato da ormai diverse decine di anni, la stessa che si utilizzava anche nei satelliti diversi anni fa. Il silicio inoltre, ha diverse categorie di prodotto come il policristallino e il monocristallino. Per di più, LG ha introdotto anche l’innovativo monocristallino di tipo N, ovvero il pannello solare NeON ad alte prestazioni caratterizzato da una lavorazione articolata, che conferisce al prodotto finale una qualità superiore agli standard di mercato. Questa è una tecnologia che consente ai pannelli fotovoltaici di raggiungere delle performance più alte, e conferisce garanzie speciali che i prodotti tradizionali non sono in grado di offrire a causa di un limite tecnologico.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Pannelli Solari LG NeON – Habitante

Con il Superbonus come brand avete assistito ad un incremento nella richiesta di installazioni, o comunque il Covid-19 ha causato una crisi anche in questo settore?

Il 2020 è stato un anno particolare. I risultati del Superbonus si potranno vedere solo nel 2021. La maggior parte degli investimenti relativi a questo regime fiscale saranno fatti l’anno prossimo. Quest’anno abbiamo lavorato, ma sinceramente meno del previsto. Prima di tutto perché il lockdown ha portato un blocco delle installazioni e in secondo luogo perché l’attesa del Superbonus ha creato una bolla di mercato. Essendo uscita una nuova opportunità tutti i clienti che subito dopo il lockdown erano in procinto di installare un impianto fotovoltaico hanno preferito aspettare i benefici di questa nuova detrazione fiscale. L’anno è stato chiuso sicuramente con successo e in maniera soddisfacente, ma l’aspettativa per l’anno prossimo è molto più alta.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Pannelli Solari LG Casa Canale Abruzzo – Habitante

Come si comporta LG in relazione alle ultime innovazioni in campo di immagazzinamento dell’energia solare come la struttura metallo-organica, sintetizzata da un team di ricerca presso l’Università di Kyoto in Giappone, nota come “DMOF1” e la scoperta della Finestra Intelligente all’Università Bicocca ? C’è una ricerca attiva per migliorare il funzionamento dei pannelli solari ed innovarsi sempre di più?

Assolutamente si. Parto dall’integrazione del fotovoltaico nelle vetrate. Per LG attualmente la parte di conversione dell’energia solare, quindi la cella è ancora il monocristallino di tipo N. Per il momento tutte le nuove tecnologie sono oggetto di ricerca, ma non ancora d’applicazione. Ovviamente c’è l’intento di arrivare all’offerta di prodotti che possano essere sempre più integrati dal punto di vista architettonico. Infatti, è già presente nella gamma dei prodotti LG un pannello bifacciale ad effetto trasparente pensato per fini architettonici. Ovviamente, per il futuro sono previste anche altre innovazioni su questo filone.

Invece, per quanto riguarda il discorso relativo all’accumulo, ovvero all’immagazzinamento dell’energia, si fa riferimento a tutta un’altra questione. Il pannello fotovoltaico è il generatore dell’energia per effetto fotovoltaico. All’interno del mondo LG c’è anche la famiglia di prodotti LG Energy a base di litio che si occupa dell’accumulo dell’energia. Al momento questa famiglia di prodotti è seguita da una branca particolare del brand, che si sta evolvendo molto a livello tecnologico. Tuttavia, non essendo direttamente un tema relativo alle competenze del mio ramo d’azienda non posso dirle nello specifico quali sono le nuove tecnologie utilizzate e a cui loro stanno guardando.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Pannelli Solari Conversio LG – Habitante

Cosa mi sa dire infine riguardo allo smaltimento dei pannelli fotovoltaici? Immagino che con una garanzia di 25 anni i pannelli fotovoltaici durino molto di più. Tuttavia, nel momento in cui si volessero sostituire, per passare anche a nuove tecnologie, qual è il procedimento da seguire per smaltirli, o meglio qual è il servizio offerto da LG?

Questa è una domanda importantissima. Quanto quella della garanzia. Il cliente prima di procedere all’installazione dei pannelli fotovoltaici di solito si fa due domande. Pensa alla garanzia, quindi alla sicurezza sui prodotti e poi al fine vita di questi ultimi. Tutti i pannelli LG sono registrati al Consorzio COBAT, uno dei principali consorzi qui in Italia che si occupa di rifiuti speciali, in particolare quelli elettrici. Quindi, tutti i clienti finali che acquistano un impianto fotovoltaico con pannelli LG ricevono il certificato ed hanno la sicurezza della possibilità reale di uno smaltimento a fine vita. Per un privato smaltire pannelli a fine vita significa portarli in un’isola ecologica, così come si porta il televisore o il frigorifero, e consegnarli all’operatore. Questa sicurezza viene già data al momento dell’acquisto proprio perché tutti i moduli LG sono forniti di certificazione già nel momento del pagamento dell’eco-contributo come previsto da normativa.

Luca Farfanelli pannelli solari LG

Luca Farfanelli – Pannelli Solari LG  – Habitante

Un ringraziamento speciale a Luca Farfanelli, per averci dedicato il suo tempo e per averci chiarito le idee su un argomento così tanto importante ed attuale.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.