Terremoto di magnitudo 5,3 a Zagabria, in Croazia

Paesi interessati: Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Ungheria, Slovenia e Austria. Zagabria, capitale della Croazia, è a 9 km dall’epicentro che si trova a Kasina.  Ipocentro a circa 10 km di profondità

Qui i dati dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sull’epicentro del terremoto: http://terremoti.ingv.it/event/24134961

Terremoto in Croazia
.

Il sisma ha causato il crollo degli edifici e la distruzione delle automobili, la famosa cattedrale è stata danneggiata e l’elettricità e il servizio Internet sono stati interrotti. È quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati dai media locali.   Il quotidiano Vecernji parla anche di danni all’ospedale di Rebro. Molti i residenti che sono scesi in strada. Si registrano alcune vittime.

La centrale nucleare di Krsko, condivisa al 50% da Slovenia e Croazia e in territorio sloveno e distante circa 60 km da Zagabria, continua a operare in modo sicuro e affidabile, senza problemi, dicono gli esperti 

Da ieri la città di Zagabria era in lockdown per il Coronavirus. I letti degli ospedali sono stati trasportati in strada. Fa freddo e cade qualche fiocco di neve mentre le mamme di alcuni reparti di maternità escono in strada con i neonati in braccio.

 

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Hai sentito il terremoto? Compila il questionario. Il sito è stato ideato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia  per monitorare in tempo reale gli effetti dei terremoti italiani e per informare la popolazione sull’attività sismica.

TI INTERESSA L’ARGOMENTO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Si occupa da un ventennio di divulgazione scientifica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.