Pillole di interior design: arredare casa in stile Urban Jungle

L’arredamento è l’anima di una casa. La realizzazione degli interni è essenziale per vivere uno spazio con armonia. Arredare casa comporta uno studio d’insieme e richiede l’elaborazione di un progetto che consideri le scelte di tendenza, le proposte di design e il gusto personale. Scopriamo come arredare casa in stile Urban Jungle.

Arredare casa in stile Urban Jungle

Lo stile Urban Jungle è una tipologia di arredamento green e costituisce una filosofia di vita. Un interno arredato in stile Urban Jungle rappresenta un modo per far entrare la natura in casa e trasformare l’ambiente domestico in uno spazio più accogliente e salutare. Lo stile Jungle prevede l’inserimento di molto verde in casa, arredi e complementi costituiti da materiali naturali e colori brillanti e vivaci che riprendono le tonalità della terra.

Arredare casa in stile Urban Jungle

shutterstock_1077532583 Di ngoc tran

Piante e carte da parati

Non esiste un interno Urban Jungle senza piante. Lo Jungle prevede la realizzazione in casa di una piccola foresta urbana. Le piante sul davanzale delle finestre, sopra le mensole, sulla scrivania o persino appese al soffitto, purificano l’aria e regalano un senso di relax e confort. Le tipologie preferite dallo stile Jungle sono le piante a foglia larga, maestose ed esotiche, come le palme e i ficus. Bene anche il cactus, le piante grasse e altre piante succulente facili da mantenere in casa e curare.

Le carte da parati, come le piante, sono protagoniste indiscusse dello stile Urban Jungle. I motivi sono naturalmente quelli tropicali e animalier, dai colori brillanti e vivaci, prevalentemente sui toni della natura selvaggia.

Pillole di interior design: carte da parati in stile botanico

Mobili e complementi d’arredo in stile Urban Jungle

L’arredamento Urban Jungle è pratico, funzionale, confortevole. Prevede un ambiente particolarmente personalizzato con mobili che hanno una loro storia da raccontare, arredi vintage trovati ai mercatini dell’usato, mobili anni Cinquanta, Sessanta, Settanta. Le superfici grezze si preferiscono a quelle levigate. I complementi in stile Jungle parlano di ricordi, di viaggi. Per arredare casa in stile Urban Jungle è bene selezionare materiali naturali, come legno, pietra, vimini, rattan, bamboo.

Tessuti e colori in stile Urban Jungle

I tessuti più amati dallo stile Urban Jungle sono realizzati con fibre naturali. Tappeti, coperte o cuscini in lana, cotone, lino, bamboo, ancor meglio se realizzati artigianalmente. Le fantasie più apprezzate sono naturalmente quelle esotiche o jungle.

Gli ambienti in stile Jungle sono semplici. I tocchi di colore vivacizzano una base che solitamente è neutra. In modo particolare non mancano le tonalità di verde, in qualsiasi sfumatura e declinate su arredi, tessuti, pareti e complementi. Altre nuance utilizzate sono quelle che riprendono i colori naturali della terra come il marrone o il giallo, e i toni blu del cielo e del mare.

Arredare casa in stile Urban Jungle

shutterstock_768733108 By Photographee.eu

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • La tendenza Urban Jungle nell’home decor nasce più o meno nel periodo della proclamazione del colore Pantone del 2017, la tonalità Greenery.
  • Caratteristica dello stile Jungle è il riuso e riciclo. Quindi se si è amanti del fai da te, non c’è niente di meglio che recuperare vecchi mobili per dare loro nuova vita.
  • I portavasi per appendere piante al soffitto, con corde o macramè, conferiscono originalità e stile alla casa Jungle.
  • Anche il bagno può essere pensato in stile Jungle, con piante sul lavabo e sul bordo della vasca, toni del verde e accessori wild.
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web