Nuove Tendenze nell’Interior Design 2020

Il 2020 è ormai alle porte, e visitando varie fiere nazionali ed internazionali habitante vi fa scoprire i vari trend che troveremo l’anno prossimo.

Una cosa è certa: sarà il trionfo della materia, delle superfici riflettenti e del colore. Approfondiamo in che modo dal punto di vista materico.

Molto usati i vetri e gli specchi colorati come ad esempio l’immagine qui sotto del brand Artelinea dai doppi vetri retrocolorati “Dualite” nella nuova collezione Dama che combina la funzionalità del vetro a un perfetto stile vintage. Personalità, eleganza, esclusività saranno caratteristiche garantite.

Un’altra tendenza che si svilupperà fortemente nel prossimo anno sarà l’uso di mobili modulari in legno e vetro; essi permettono di comporre l’arredamento a piacere. Nati per la cucina, oggi rappresentano una soluzione adatta anche al living in quanto permettono di creare pareti e librerie adatte a qualsiasi situazione.

Superfici specchiate e rielaborate inoltre verranno usate a contrasto e saranno inserite in un arredamento dalle tonalità scure o vivaci inserite su pavimenti in legno, marmo e moquette!

 Dopo il primo assaggio dell’anno scorso ci sarà il gran ritorno della Moquette che sarà protagonista assoluta in tutte le sue nuancè, dalle tonalità accese a quelle classiche pastello.

Tornerà di moda inoltre un’altra icona del passato, la Carta da Parati .

In rilievo, con disegni geometrici, colori brillanti o raffinati, o ancora con grandi disegni artistici caratterizzerà lo spazio abitativo senza più alcun limite. 

Anche l’ambiente bagno ne verrà coinvolto.

in copertina: Foto di Robert Przybysz su Shutterstock

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Il Made in Italy  spopola nella vendita di mobili: tuttavia l’azienda  vincitrice è  straniera: Ikea con ricavi per 1,8 miliardi, seguita da Edil Tre Costruzioni (Mondo Convenienza) con 1,1 miliardi (+5,8%). Fonte Mediobanca.
  • Cresce la richiesta di finanziamenti degli italiani  per l’acquisto di mobili di arredo:  arriva al 5,9% sul totale dei finanziamenti nel 2018 ovvero  1,8 miliardi di euro di finanziamenti erogati per un importo medio di 2.536 euro (+4,3% sul 2017). Fonte: Osservatorio Compass.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA