Gli abitanti di oggi come vivono la propria casa? Come la scelgono? Come la cambiano?

L’abitante concepisce la casa come il posto in cui rifugiarsi rispetto al mondo esterno. Per gran parte della popolazione la casa è in cima alle priorità. L’attaccamento alla propria abitazione è in progressiva crescita e l’aspirazione per i più, è avere una casa accogliente, ospitale e, naturalmente, di proprietà.

La casa di oggi

WWW.PIXABAY.COM

Com’è cambiata la casa degli italiani

Rispetto agli anni passati, attualmente, quasi la metà degli abitanti trascorre il proprio tempo in casa, non solo nelle ore serali.

Al ruolo tradizionale legato al riposo e al privato, si sta affiancando sempre più una funzione lavorativa: che si tratti di un impiego come dipendente o di una libera professione, risulta sempre più frequente lavorare da casa. La conseguenza è anche un cambiamento sull’organizzazione degli spazi abitativi e sulla scelta degli arredi.

La casa di oggi

WWW.PIXABAY.COM

Si assiste ad un cambiamento di rotta anche nella progettazione: la casa è diventata altresì un luogo di espressione maschile: la donna non è più unica protagonista nell’ambiente domestico e nella valutazione dell’arredamento. In altre parole, la casa di oggi esprime al meglio le molteplici necessità di ogni membro della famiglia.

La scelta della propria casa

 L’abitante di oggi sceglie la propria casa seguendo dei precisi parametri:

  • luminosità dell’abitazione;
  • grandezza dell’abitazione;
  • caratteristiche del quartiere;
  • presenza di un garage o posto auto interno;
  • valore potenziale di rivendita.

Fondamentale nella selezione è il ruolo delle agenzie locali o nazionali; il primo canale d’informazione è costituito dai siti specializzati in compravendita immobiliare.

La casa del futuro è “green”

Sono cambiate le abitudini nella gestione di un’abitazione e la sensibilità verso il tema green sta sempre più aumentando.

L’abitante di oggi:

  • mantiene in casa una temperatura non superiore ai 20°;
  • stacca abitualmente le spine dei dispositivi non in carica;
  • acquista ed utilizza elettrodomestici di classe energetica elevata;
  • acquista ed utilizza lampadine led e a basso consumo.

WWW.PIXABAY.COM

La casa del futuro è “smart”

L’abitante di oggi è disposto ad investire nella smart home e negli oggetti “intelligenti”: la casa del futuro è domotica, tecnologica e funzionale, ricca di innovazioni in grado di rendere più semplice la vita. Sicurezza e comfort sono caratteristiche peculiari della casa del futuro. Uno degli obiettivi, in tal senso, è quello di limitare i consumi e gli sprechi energetici.

L’abitante di oggi:

  • punta sugli impianti anti-intrusione;
  • inserisce dispositivi di monitoraggio allagamenti, incendi o cortocircuiti;
  • inserisce termostati, climatizzatori ed elettrodomestici (con comando a distanza).

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo e tu?

  • Gli abitanti investono sempre di più sulla propria abitazione. Ecco la classifica dei lavori di ristrutturazione/manutenzione per cui si è disposti a mettere mano al portafogli:
  1. tinteggiatura delle pareti;
  2. lavori di idraulica;
  3. manutenzione di infissi e serramenti;
  4. lavori di giardinaggio;
  5. integrazione di sistemi antifurto – videosorveglianza.
  • Nell’arco di un anno, ben 9 italiani su 10 effettuano almeno un acquisto per la casa. Zona cucina, camera da letto, living e zona bagno sono gli ambienti sui quali si accentrano gli acquisti. Essi riguardano, in modo particolare:
  1. apparecchi per l’illuminazione;
  2. decorazioni;
  3. tessile;
  4. piccoli arredi;
  5. elettrodomestici.

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web