Green design: arredamento in vetro Fiam

Compiti dell’architetto: conoscenza dell’uomo, immaginazione creatrice, bellezza, libertà delle scelte.
Le Corbusier

C’è chi afferma che nel campo del design sia stato già fatto e detto tutto dai grandi maestri, che nel tempo, hanno pensato e rinnovato il settore. Ma è proprio così? Non ci son più soluzioni innovative e originali da presentare e far conoscere?

Green design: il futuro passa dalla ricerca di materiali nuovi e alternativi. È da qui che arrivano probabilmente le sperimentazioni più interessanti, capaci anche di aprire nuove applicazioni e sviluppi progettuali. Anche nel settore “Design”, l’ecosostenibilità è un argomento molto sentito. Si cerca di rendere gli oggetti più green, anche appunto attraverso l’utilizzo di nuovi materiali. Magnesio: leggero e 100% riciclabile, plastiche da fonti di origine naturale, tessuti che catturano l’inquinamento.

In tale ambito, un materiale particolarmente interessante è il vetro. È prodotto dalla fusione di diverse sostanze miscelate tra loro,tra cui la sabbia (silicio). Si potrebbe sostenere che il vetro sia un materiale derivato da componenti 100% naturali. In più, è anche totalmente riciclabile. Una serie di proprietà che lo rendono una delle soluzioni più green tra quelle a disposizione.

green design

Fiam Comodino

Green design: arredamento in vetro Fiam

È possibile ormai optare per un’arredamento quasi totalmente costituito da vetro. Una scelta innovativa, estetica ed ecologica. L’azienda maggiormente conosciuta e stimata in questo settore è Fiam. Un’impresa fondata nel 1973 da Vittorio Livi a Tavullia, che è divenuta nel tempo, leader mondiale dei mobili in cristallo curvo. Un centro di ricerca unico che è riuscito rendere utilizzabile, funzionale e anche resistente, un materiale solitamente fragilissimo come il vetro. Assieme a Vittorio Livi hanno collaborato designer importanti come Philippe Starck (specchio in vetro Caadre), Laura Aquili e Ergian Alberg (tavolino in vetro curvato Fiam Sigmy), Cini Boeri (Fiam Ghost, l’iconica poltrona in vetro curvato), ecc..

vetro

Fiam poltrona ghost

Green design: arredamento in vetro Fiam

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Il leader della produzione mondiale di mobili è la Cina, con un volume d’affari che supera i 180 miliardi di Euro.
  • L’Italia è il quarto produttore al mondo con 16,2 miliardi di Euro di fatturato.

Fonte dati CISL

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA