Vai al contenuto
case stile americano

Ecco la guida completa per realizzare una villa stile americano

Condividi L'articolo su

Elegante, comoda ed estremamente accogliente. Ecco le parole chiave per descrivere una casa stile americano. Di seguito alcune idee, consigli e immagini per realizzarla.

Le case americane sono sempre state viste come case da sogno, eleganti, lussuose e funzionali. Ma come realizzare una perfetta casa in stile americano?

Arredamento case stile americano: quali sono le caratteristiche principali?

In genere, le case americane si contraddistinguono per spazi ampi, immensi e molto luminosi, perfetti per comunicare un senso di accoglienza e calore. Nelle case in stile americano, quindi, soprattutto nella zona living, non possono mancare grandi open space perfetti per accogliere tutta la famiglia. Per quanto riguarda la scelta dei materiali e dei colori, si tende sempre ad optare per arredi e mobili in legno e tonalità neutre e chiare, tra i quali spiccano i colori della terra. Eppure, se si desidera donare un tocco di personalità agli ambienti è possibile, magari utilizzando delle carte da parati o delle carte adesive più particolari e suggestive. Infine, un aspetto da non sottovalutare quando si arreda un ambiente dal design americano è l’illuminazione. L’idea migliore è quella di optare per grande vetrate, così da favorire il passaggio della luce naturale. Quando, però, ciò non è possibile, è necessario intervenire con una sufficiente luminosità artificiale.

Infine, è bene evidenziare che queste sono alcune delle caratteristiche generali di un arredamento americano. Quest’ultimo, infatti, può variare in base alla tipologia più specifica di design americano preso in considerazione. Di seguito alcune informazioni più specifiche a riguardo, tra lo stile Tudor, lo stile vittoriano e lo stile rustico.

case stile americano
Ecco la guida completa per realizzare una villa stile americano – Foto di Canva

Arredare zona giorno in stile americano: ecco come fare

Come già anticipato, quando si desidera arredare un’abitazione in stile americano, è importante prestare attenzione all’arredamento della zona giorno, l’area più importante della casa. Per quanto riguarda la cucina, è necessario progettare ambienti molto ampi e spaziosi, dove non si crei confusione o difficoltà di passaggio. La parola chiave da seguire nella scelta degli arredi deve essere sempre la funzionalità. In particolare, si potrebbe optare per una cucina con isola, così da avere un lungo piano d’appoggio che, se adibito con degli appositi sgabelli, può essere sfruttato anche come tavolo da pranzo.

Per quanto concerne il soggiorno, in realtà è bene evidenziare che, se possibile, nelle case americane si tende ad optare per ambienti open space, così da favorire la luminosità e l’ampiezza ottica. L’area del soggiorno, in particolare, può essere arredata con un divano, delle poltrone e un tavolinetto da salotto, posizionato magari su un grande tappeto caratteristico. Inoltre, se possibile, una buona idea potrebbe essere quella di completare l’arredamento con un camino, così da rendere l’atmosfera ancor più calorosa e accogliente.

case stile americano
Ecco la guida completa per realizzare case stile americano – Foto di Canva

Arredare zona notte in stile americano: ecco come fare

Per quanto concerne la camera da letto, in genere, valgono le medesime regole per la zona giorno. L’obiettivo è quello di favorire uno spazio comodo e funzionale, in moda da favorire il sonno e il buon riposo. Una posizione centrale deve essere affidata al protagonista della camera, ovvero il letto, che solitamente viene posto al centro. Se le dimensioni lo permettono, inoltre, la camera da letto può essere arredata con un piccolo divanetto e delle poltrone, così da creare una comoda zona relax e angolo lettura. Infine, è molto importante non tralasciare i tessuti per completare l’arredamento. Cuscini, tende, tappeti, coperte, lenzuola e rivestimenti vari sono fondamentali per donare personalità all’ambiente e renderlo più accogliente e caloroso, in perfetto stile americano.

case stile americano
Ecco la guida completa per realizzare una villa stile americano – Foto di Canva

Casa americana stile rustico: consigli e idee

Come già anticipato, quelle elencate in precedenza sono alcune caratteristiche standard delle case in stile americano. Eppure, è bene evidenziare che lo stile americano è molto ampio è, di conseguenza, può sempre più indirizzarsi verso stili e design più specifici. Per esempio, uno tra gli stili più comuni e particolarmente apprezzati è quello rustico – ranch. In particolare, si tratta di un particolare design che ha come obiettivo quello di recuperare l’essenza vintage e rustica delle abitazioni. Per questo, primeggiano materiali naturali come la pietra, il cemento e, soprattutto, il legno, in ogni sua forma. Quest’ultimo, infatti, oltre a favorire una ripresa della rusticità, è in grado di donare un’alta valenza estetica all’ambiente, grazie al suo fascino senza tempo. Per quanto riguarda la scelta della tipologia di legno, spiccano il cedro rosso, il cipresso calvo e il bianco spino.

Inoltre, queste abitazioni si contraddistinguono per la presenza di grandi vetrate molto caratteristiche, capaci di favorire un’ottima luminosità naturale. Infine,  quando le case rustiche sono costruite su un unico piano, lo stile vintage tende a confluire con un altro molto apprezzato, ovvero il design ranch.

case stile americano
Ecco la guida completa per realizzare una villa stile americano – Foto di Canva

Casa americana stile vittoriano: consigli e idee

Ripreso dall’arredamento inglese, lo stile vittoriano è particolarmente apprezzato nelle ville e case americane. Lo stile presente caratteristiche simili al design Tudor, come il tetto spiovente e le ampie vetrate e finestre, eppure si contraddistingue da quest’ultimo per un’architettura ancora più artificiosa e complessa. In particolare, l’obiettivo dello stile vittoriano è quello di evidenziare la maestosità delle abitazioni. Per questo, infatti, è molto solito la struttura con la torretta, in tende a far ergere l’architettura sempre più in alto, segno di imponenza e grandezza. Anche per quanto riguarda l’arredamento interno, lo sfarzo e l’eleganza non mancano sicuramente. Mobili e arredi in legno, accessori e pezzi unici di qualità, materiali di prestigio, tutto all’interno dell’abitazione deve essere sinonimo di lusso e classe.

case stile americano
Ecco la guida completa per realizzare una villa stile americano – Foto di Canva

Casa americana stile Tudor: consigli e idee

Un altro tipo di design molto diffuso negli ambienti americani è lo stile Tudor. Nello specifico, si tratta di uno stile d’arredo diffuso principalmente nei quartieri più antichi e tradizionali degli States, ancora reduci dell’influenza di design portata nel 19esimo secolo dalla Gran Bretagna. In particolare, queste case sono in grado di richiamare l’estetica delle antiche abitazioni inglesi risalenti al Medioevo, per cui primeggia l’utilizzo di materiali come il legno e la pietra. Richiamando il gotico inglese, alcune tra le caratteristiche simboliche del Tudor sono:

  • L’arco a quattro centri, noto come arco Tudor;
  • Le finestre oriel window;
  • Modanature sporgenti e decorative;
  • Tetto a spiovente e, di solito, provvisto di timpani;
  • Esterni realizzati in mattoni.
case stile americano
Ecco la guida completa per realizzare una villa stile americano – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News