Arredare il bagno di casa come una spa

Oggigiorno, tra impegni di lavoro e personali, non si ha un attimo per pensare a se stessi. Per concedersi un po’ di riposo e tranquillità non ci si deve necessariamente allontanare da casa alla ricerca di terme o centri benessere. È possibile concedersi un po’ di relax anche in casa arredando il bagno come una spa.

Arredare il bagno di casa come una spa. Le spa domestiche sono ormai una possibilità concreta per chi desidera dotare la propria casa di uno spazio dedicato al relax. Non c’è niente di meglio che riuscire a concedersi un po’ di riposo tra le mura della propria casa. Il bagno può trasformarsi nel luogo del benessere: per arredarlo come una spa è necessario elaborare un progetto che curi con attenzione la scelta dei materiali e degli arredi.

Arredare il bagno di casa come una spa

shutterstock_1216146148Di ImageFlow

Arredare il bagno di casa come una spa

Per arredare il bagno di casa come una spa è necessario innanzitutto pensare ai materiali. È essenziale scegliere materiali caldi e naturali: il legno e la pietra, per esempio, trasmettono sensazioni positive, di benessere. Oltre ai materiali è importante anche selezionare gli arredi giusti e non avere paura di “osare”. Per esempio, è possibile pensare di avere un bel bagno turco nella propria stanza da bagno. Il bagno turco oggi è disponibile anche per le abitazioni private e non solo per le spa. Questo grazie a speciali cabine multifunzione dotate di generatori di vapore integrati a colonne doccia: il vapore umido e l’alta temperatura migliorano il benessere fisico e purificano la pelle. Poiché anche l’occhio vuole la sua parte, non bisogna dimenticare di inserire degli asciugamani, caldi e profumati, vicino alla vasca, alla doccia o al bagno turco, a portata di mano, proprio come in un centro benessere.

L’illuminazione giusta per il bagno – spa di casa

L’illuminazione è un fattore essenziale per un buon progetto d’arredo. Il relax e il benessere dipendono moltissimo dalla luce. Per arredare il bagno come una spa bisogna scegliere una luce soft, non troppo diretta e regolabile (anche nei colori). Per godersi appieno il relax può essere positivo anche aggiungere delle candele da far scivolare in acqua o da appoggiare sui bordi della vasca da bagno.

Piante e profumi rilassano il corpo

Per creare la giusta atmosfera nel bagno spa di casa, non c’è niente di meglio che decorare l’ambiente con delle piante. L’angolo verde favorirà il rilassamento del corpo. Sono ideali le piante verdi come felci e orchidee. Anche i profumi sono importanti: oli che emanano odore di lavanda, vaniglia e fiori d’arancio aiutano a rilassare il corpo e la mente.

Arredare il bagno di casa come una spa

shutterstock_366783788Di catalina.m

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Eventuali presenze di muffe e umidità non comportano difficoltà nella realizzazione di una spa in casa poiché le cabine sono isolate dai muri attraverso dei pannelli che impediscono la formazione di umidità e muffe.
  • Gli impianti che permettono il funzionamento del bagno spa sono installati fuori dalla cabina in modo da permettere una semplice gestione e manutenzione.
  • Per la realizzazione di una spa domestica, gli impianti con i relativi allacci si rinnovano. Lo stato generale delle tubature esistenti in appartamento è importante se si desidera realizzare una spa in casa dalla resa professionale.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web