5 idee per riciclare vecchie valigie

Il riciclo creativo può diventare il miglior amico della nostra casa e dell’ambiente: vediamo 5 idee per riciclare vecchie valigie.

Perché riciclare vecchie valigie?

Spesso in soffitta, in garage o in casa accumuliamo vecchie valigie, magari anche piuttosto datate, che non usiamo più perché scomode o perché, ormai, obsolete. Sono proprio le più vecchie che oggi diventano elementi vintage che arricchiscono alcuni angoli della nostra casa. Un modo, quindi, per non inquinare l’ambiente con rifiuti speciali e, soprattutto, dare nuova vita in modo creativo a oggetti vissuti.

  1. Riciclare vecchie valigie: contenitori in stile vintage

La forma delle valigie più antiche, più ampia e rigida, ci permette di sfruttare la struttura come un contenitore. Alcune posseggono anche dei divisori interni, che risultano anche molto utili per poter suddividere in settori gli oggetti che il nostro nuovo contenitore dovrà contenere. In base alla dimensione di questa valigia, possiamo valutare diversi tipi di contenitori: possiamo fissarlo alla parete e usarlo come un mobiletto per le medicine, i trucchi, bijoux o accessori da cartoleria.

  1. Riciclare vecchie valigie: comodini

riciclare vecchie valigie

Shutterstock – nuttakit

Un’idea originale e molto diffusa tra i creativi di Pinterest è quella di usare vecchie valigie sovrapposte tra loro a mo’ di comodino. Sarebbe opportuno scegliere un numero di valigie congruo per accoppiare i due comodini e abbinare i loro colori con il resto dell’arredo interno della stanza.

  1. Riciclare vecchie valigie: divani

In casa non sono mai abbastanza poltrone e divani: perché non realizzarne uno riciclando vecchie valigie? Dobbiamo scegliere, chiaramente, delle valigie opportune per struttura, forma e dimensione idonee per reggere il peso della persona che la userà. Andranno poi abbinati un tessuto e delle imbottiture per rendere comoda la seduta.

  1. Riciclare vecchie valigie: cuccia per il cane

I nostri cari animali a quattro zampe che vivono con noi in casa hanno bisogno di una cuccia, il loro posto sicuro dove rilassarsi. Se abbiamo vecchie valigie che vogliamo riciclare, un’idea creativa è quella di rivestirla con una comoda imbottitura e regalarla al nostro animaletto di famiglia.

riciclare vecchie valigie

Shutterstock – Olga Pink

  1. Riciclare vecchie valigie: scrivania vintage

Se avete due valigie di altezza uguale, potrebbero diventare i supporti verticali della scrivania vintage. Un look originale e per nulla scontato alla vostra stanza: basterà solo fissare un piano orizzontale sopra di esse in legno o in vetro leggero, per un risultato unico e raffinato.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Le famose valigie di cartone, quelle di chi andava a cercare fortuna al Nord o in America, erano foderate con la carta con una maniglia unica sulla parte più lunga e un’altra chiusura, fatta da due fasce di cinturone.
  • Le valigie vintage più ricercate, in quanto oggetti di antiquariato, erano in legno e in cuoio ed elementi in pelle.
  • Negli anni ’20, più persone potevano permettersi di viaggiare, soprattutto in treno. La maggior parte del bagaglio veniva posta sotto il sedile, così le valigie diventavano sempre più piccole e spesso erano fatte di pelle bovina. Per coloro che non potevano permettersi bagagli di marca, le valigie da viaggio erano il modo più ovvio per mettere in ordine le proprie cose.

Credits immagine in evidenza: Shutterstock – BrAt82

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.